IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Varie Eventi

Daniele La Corte presenterà il suo libro “La casa di Geppe” a “Sotto l’Archetto”

19/08/15

: Piazza Santa Rita Piazza Santa Rita, Andora, SV, Italia - Inizio ore 21:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Nuovo appuntamento con “Sotto l’Archetto”, rassegna di presentazioni estive a cura del Comune di Andora, in collaborazione con Agenzia Mway Communication di Mattia Righello e con il giornalista Cristiano Bosco, presso l’Archetto di Piazza Santa Rita lato Parco degli Aviatori.

Dopo il successo dei primi otto incontri, Mercoledì 19 agosto alle 21.30, l’ospite di Sotto l’Archetto sarà il noto giornalista e scrittore Daniele La Corte, che presenterà il suo libro “La casa di Geppe…un percorso nella Resistenza” (2015, Privitera Editore).

La Casa di Geppe rappresenta, in allegoria, un periodo oscuro della nostra Storia, è simbolo di dolore e di esclusione. Nel corso del romanzo si trasforma in laboratorio di riscatto e inclusione. Geppe, contadino povero e ignaro, è coinvolto da eventi più grandi di lui. Ne prende coscienza con un percorso faticoso, diventando diverso e riscoprendosi, a sorpresa, protagonista. La vicenda si svolge nel periodo vitale e vertiginoso, aspro e complicato, della Resistenza. Su una trama di fantasia, tra continui colpi di scena, s’inseriscono flashback di personaggi reali e straordinari, di tragedie lontane che si ripetono, terribilmente uguali, anche oggi. Tempre di uomini come Galimberti, Siccardi, Chabas. Il “Principessa Mafalda” che cola a picco davanti alle coste del Brasile. L’esodo di migliaia di ebrei che fuggono tra neve e gelo. Un mistero che resta senza risposta. Dal romanzo emerge una Resistenza come fenomeno variegato. Prefazione di Giancarlo Caselli.

Daniele La Corte, giornalista professionista, laureato in sociologia, ha lavorato per Gazzetta di Genova, Corriere Mercantile, Gazzetta del Lunedì. Per circa trent’anni è stato redattore de Il Secolo XIX, diventandone capo servizio. Ha collaborato, in periodi diversi, con Corriere della Sera, Ansa, La Stampa e Repubblica. Ha vinto due premi nazionali di giornalismo nell’ambito del “Cronista dell’anno”. Ha scritto “Maldiskandalo”, “Storia di Uomini e di Donne, gli anni difficili della Resistenza”, “Diventare uomo, la Resistenza di Baletta”, “Alessandro Natta il semplice frate”.

A intervistare l’autore, il giornalista Cristiano Bosco.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!