IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Andrea Bove e Enzo Limardi in “Per fare chiarezza, se possibile”

“Per fare chiarezza, se possibile” spettacolo di cabaret al Teatro Ambra di Albenga

30/03/17

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro Ambra Via Archivolto del Teatro, 8, Albenga, SV - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Continua con uno spettacolo di cabaret la rassegna teatrale “AlbengAteatro2017” al Teatro Ambra di Albenga: giovedì 30 marzo, alle ore 21, Andrea Bove e Enzo Limardi in “Per fare chiarezza, se possibile”. Di Bove e Limardi. Regia di Enzo Jannacci

Un atto unico (ma non irripetibile) della coppia comica più psicologicamente instabile e spiazzante della scena cabarettistica milanese.
“BOVE E LIMARDI” con questo spettacolo, dietro la loro finta irrequietezza e insicurezza, spianano i nostri più retrivi luoghi comuni, ancora non risolti dopo decenni di urbanesimo e in piena epoca migratoria internazionale, sui meridionali: dal valore autentico della tarantella alle proprietà nascoste del peperoncino e dei gravi riflessi nervosi causati dall’astinenza.
Ma questi, a loro volta, sono i luoghi comuni della comicità, dall’andamento isterico e ritmicamente ossessivo e compulsivo, dietro cui il duo nasconde una visione magica e surreale della vita e della sua complessità. Una modernità da teatro d’avanguardia giocata a tutto campo su una comicità popolare e familiare che prende in giro manie e tic dell’immigrazione che ha fatto il successo di molte trasmissioni televisive.
E’ proprio la loro identità geografica che mette in campo un “sud-realismo” che rilascia, lentamente, un bisogno di senso, una “ricerca di qualcosa” che tutti ci accomuna.
Un bisogno di fare chiarezza, appunto, che rilancia il loro atteggiamento, tipicamente meridionale, dell’attesa: seduti sotto il sole, aspettando un “Tonino” che ricorda molto il Godot di Beckett di cui Enzo Jannacci, dal 1994 maestro dei due, fu protagonista e con cui, in questa pieces, lascia un segno del suo intervento registico.
ANDREA BOVE e ENZO LIMARDI, con questo teatro di cabaret, mettono in scena tutto il loro mestiere di personaggi credibili, testimoni e portatori sani di un’antica cultura mediterranea ma modernamente, nordicamente, incurabilmente nevrotici.
Insomma: un’attualità che solo la stralunata e poetica regia di Jannacci poteva provare a condurre e contenere per consegnarci una problematica attuale, ma tutta da ridere.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!