IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Cenerentola Balletto di Mosca La Classique

Il Balletto di Mosca “La Classique” in “Cenerentola” al Teatro Chiabrera di Savona

16/12/16

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro Chiabrera Teatro Chiabrera, Piazza Armando Diaz, 2, Savona, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Primo spettacolo della stagione di balletto del Teatro Chiabrera di Savona: il 16 dicembre, alle ore 21, il Balletto di Mosca “La Classique” sul palco con “Cenerentola”.

musica di Sergej Prokofiev
libretto di N. Volkov
dalla fiaba di C. Perrault
coreografie di Rostislav Zacharov
con N. Ivanova/E. Shalyapina e S. Kuptsov/A. Tarasov

Fondato nel 1990, il Balletto di Mosca “La Classique”, annovera fra le sue file danzatori di notevole tecnica classico-accademica provenienti dai maggiori teatri russi, dal Teatro Bolshoi di Mosca al Mariinsky di San Pietroburgo, da Kiev a Odessa ed altri. Sempre molto richiesto, l’ensemble compie regolarmente tour internazionali di successo, in paesi quali Gran Bretagna, Francia, Spagna, Italia, Austria, Norvegia, Israele, Thailandia, Taiwan, Cina , Giappone, Australia, Egitto e Marocco. Composta da una cinquantina di elementi fra corpo di ballo, solisti e primi ballerini la compagnia, la cui direzione artistica è affidata a Elik Melikov, vanta in repertorio tutti i grandi capolavori, oltre a Cenerentola, dalla Trilogia Čajkovskijana a Giselle, Cenerentola, La Bajadera, Paquita, Don Chisciotte e Coppelia. La Compagnia, già ospite negli anni scorsi, vanta un’alta qualità delle messinscena dei propri spettacoli e delle étoiles di grande professionalità. Tra queste rinnova la propria presenza Nadejda Ivanova, vera punta di diamante della Compagnia, affiancata per la prima volta da ospiti di fama e dai primi ballerini, solisti e corpo di ballo.
La romantica partitura di questo balletto fu composta da Sergej Prokofiev, che nel 1945 (anno del debutto al Teatro Bolshoi di Mosca) dichiarò: «Ciò che più mi premeva di rendere con la musica di Cenerentola era l’amore poetico tra lei e il Principe, la nascita e il fiorire del sentimento, gli ostacoli su questa via, la realizzazione di un sogno. Ho cercato di far sì che lo spettatore non rimanga indifferente alla sventura e alla gioia». La trama è quella della celebre fiaba di Charles Perrault. La Danza delle Stagioni, durante l’incantesimo della fata madrina, e la scena del Ballo sono momenti di grande suggestione e virtuosismo. Al castello Cenerentola, misteriosa e bellissima, conquista tutti e il principe Cinese, quello Spagnolo, quello delle Terre del Nord se la contendono, porgendole dei doni. Ma lei ha occhi solo per il suo Principe, anch’egli innamorato: li divide lo scoccare della mezzanotte e per ritrovare la sua amata il giovane sarà costretto a provare la scarpetta di cristallo a tutte le ragazze del regno…

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!