IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Animals" mostra collage tecniche miste

“Animals” – Mostra di collage e tecniche miste

16/06 » 13/07/18

EVENTO GRATUITO
:
  • umberto.stagnaro@alice.it

Attenzione l'evento è già trascorso

La Galleria Ghiglieri presenta la mostra “Animals”, collage e tecniche miste di Lia Franzìa e Umberto Stagnaro. Inaugurazione sabato 16 giugno alle ore 17 con performance del gruppo Brigata Topolino.

Lia Franzìa e Umberto Stagnaro iniziano nello stesso periodo, i primi anni ’60, gli studi che connoteranno tutta la loro vita, frequentando il Liceo Artistico “Barabino” di Genova. Si sono poi rivisti dopo più di mezzo secolo e hanno pensato di confrontare le loro diverse esperienze in una mostra il cui titolo lascia aperta più di altri ogni possibilità interpretativa ed esecutiva.

Lia Franzìa è stata docente di Discipline pittoriche ai licei artistici di Savona e Verona, ha cooperato per alcuni anni ad una galleria di grafica antica e contemporanea e ha sempre operato nel campo del design, dell’arredamento, dell’illustrazione, collaborando con studi professionali, enti e case editrici. Ha istituito corsi di disegno per adulti “con la parte destra del cervello” e ideato e pubblicato testi di espressione grafica consapevole per l’infanzia. Dal 2000, terminata la docenza e le collaborazioni redazionali, si dedica più attivamente alla pittura e alle sperimentazioni, specie con la carta, che così diventa fertile terreno d’incontro tra parola e pittura. L’artista è interessata a studi sulle forme seriali soprattutto dopo un periodo di vita nella campagna senese, di cui ama rappresentare le delicate e apparentemente casuali geometrizzazioni morfologiche.

Umberto Stagnaro inizia la sua attività artistica a Torino nel campo della grafica pubblicitaria. Nel clima concettuale delle neoavanguardie nasce l’interesse per la Mail Art e la poesia visiva, che lo vede partecipare fino al 2000 a importanti contesti internazionali. Questi stimolanti apporti arricchiscono il suo linguaggio formale: tecniche grafiche complesse e l’interesse per la letteratura soprattutto americana dal 1800, connotano i filoni della sua ricerca sulla magia della natura selvaggia. Docente di Comunicazioni visuali e Fotografia, poi di Disegno e Storia dell’arte al Liceo Scientifico “Issel” di Finale Ligure, attualmente si dedica all’approfondimento della tecnica del collage. Le sue carte inchiostrate, strappate, sfumate, trovano nel corpo animale la chiave per trasportarci nella natura, nel mito e nella narrazione fantastica.

"Animals" mostra collage tecniche miste

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!