IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

“La Riviera dei Fiori va in scena” e si preparano nuove professionalità sempre più richieste sul territorio

A partire da maggio prenderanno il via i corsi gratuiti che permetteranno a decine di giovani (e non) di addentrarsi nei diversi settori dello spettacolo

Fonico, Tecnico delle luci, Aiuto Regista. A partire da maggio, a Imperia, prenderanno il via i corsi gratuiti che permetteranno a decine di giovani (e non) di affacciarsi al mondo del lavoro e di addentrarsi nei diversi settori dello spettacolo.

“La Riviera dei Fiori va in scena”, è questo il nome del progetto che sta per diventare realtà grazie al Fondo Sociale Europeo e alla gestione regionale tramite ALFA. L’ente di formazione titolare dell’iniziativa è il Centro Pastore di Imperia, con la collaborazione della Scuola Edile di Imperia e di moltissimi professionisti che metteranno a disposizione le loro conoscenze e la loro esperienza.

Al momento sono stati pubblicati i bandi per il corso da Fonico (14 posti) e da Tecnico delle Luci (14 posti), e presto verrà pubblicizzato anche quello da Aiuto Regista.

Parte attiva dell’iniziativa saranno i professionisti imperiesi Simone Gandolfo, della casa di produzione Macaia Film, e Giovanni Nebbia, fonico dello studio di registrazione Ithil World Studio.

Per partecipare è necessario essere disoccupati e/o in stato di non occupazione e avere una qualifica di studio triennale o un diploma di scuola media superiore o una laurea. Dopo essersi iscritti al bando sarà necessario affrontare una selezione di accesso. A parità di punteggio, sarà riservata una quota di partecipanti ai giovani che non abbiano compiuto il 25° anno di età e che siano residenti nel nostro territorio ligure. Inoltre, a parità di punteggio, almeno il 30% dei posti disponibili sarà riservato alla componente femminile”.

Per l’iscrizione occorre consultare il sito http://www.centropastore.it/la-riviera-va-in-scena

Riviera Fiori Scena

Ogni corso durerà 800 ore, divise tra teoria, pratica, project work e stage (ben 240 ore in aziende del settore). L’impegno sarà full-time, circa 6 ore al giorno, dal lunedì al venerdì. Questo permetterà una relazione stretta tra studente e insegnante ed un confronto giornaliero fatto di domande e risposte.
Tra i “project works”, ci saranno anche la realizzazione di disco “demo” di una band che sarà selezionata durante il corso e un concerto dal vivo dove gli studenti si occuperanno del service.

L’obiettivo finale è quello di creare nel nostro territorio persone competenti, professionali, pronte per servire case di produzione regionali ed extraregionali, anche estere, sempre più interessate (i recenti dati di crescita mostrati dalla Genova Liguria Film Commission lo dimostrano) a girare sul nostro splendido territorio.

Il percorso sfocerà in un progetto interdisciplinare che consisterà nella realizzazione di un cortometraggio che coinvolgerà tutti e 3 i corsi insieme. Molto interessante è anche il concorso, aperto a tutti, che metterà a confronto diversi scrittori al fine di individuare il testo del cortometraggio (massimo 3500 battute) a cui tutti i partecipanti dei tre corsi lavoreranno per la sua realizzazione. La finalità è didattica, quindi il tema sarà libero. Saranno gli allievi dei corsi a dare vita al corto, mettendo in pratica tutte le conoscenze apprese durante il periodo formativo.

Il vincitore avrà quindi l’onore di vedere realizzato in maniera professionale la propria sceneggiatura, riprodotta poi in diverse manifestazioni e iniziative a titolo dimostrativo e di promozione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.