IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Dalle Opere Sociali di Savona in affitto appartamenti a prezzi agevolati e box

Ai sensi della delibera di giunta regionale numero 653 del 23 giugno 2006 “Avviso per la presentazione delle proposte comunali da assumere quale base per la sottoscrizione degli Accordi di Programma Quadro locali per la Casa” (Social Housing) le Opere Sociali di Nostra Signora di Misericordia hanno emanato un bando per l’assegnazione in locazione di alloggi realizzati in via Governanti (civici 1 e 3) in località Santuario a Savona.

Un alloggio in via Governati 1 ha una superficie di 55.63 metri quadrati ed è composto da due stanze. Il canone mensile è di 213.24 euro (più 110 euro di spese di condominio). Al momento non è disponibile.

L’alloggio in via Governanti 3/1 ha una superficie di 65.28 metri quadrati ed è composto da tre stanze. Il canone mensile è di 266.82 euro (più 110 euro di spese di condominio). Al momento non è disponibile.

L’alloggio in via Governanti 3/2 ha una superficie di 90.58 metri quadrati ed è composto da tre stanze. Il canone mensile è di 340 (più 125 euro di spese di condominio). Al momento non è disponibile.

L’alloggio in via Governanti 3/3 ha una superficie di 71.83 metri quadrati ed è composto da tre stanze. Il canone mensile è di 288.58 (più 120 euro di spese di condominio). Al momento è libero.

L’alloggio in via Governanti 3/4 ha una superficie di 81.76 metri quadrati ed è composto da tre stanze. Il canone mensile è di 304.21 (più 155 euro di spese di condominio). Al momento non è disponibile.

L’alloggio in via Governanti 3/5 ha una superficie di 71.56 metri quadrati ed è composto da tre stanze. Il canone mensile è di 277.56 (più 15. euro di spese di condominio). Al momento è libero.

Per gli alloggi attualmente occupati e per i quali i relativi inquilini presentino istanza, gli stessi potranno richiedere l’opzione della precedenza ai sensi dell’articolo 3. Gli alloggi che si renderanno disponibili nel periodo di durata della validità della graduatoria verranno messi a disposizione degli aventi titolo.

Gli immobili sopraelencati fanno parte del patrimonio immobiliare delle Opere Sociali Nostra Signora di Misericordia (via Governanti) e sono stati recentemente sottoposti ad interventi di ristrutturazione al fine della destinazione degli stessi ad un’utenza con una situazione economica superiore a quella richiesta per l’accesso all’Edilizia Residenziale Pubblica (Erp), ma che non può sostenere i costi di una locazione a libero mercato.

La tipologia di contratto che verrà applicato ai sensi della Legge 9 dicembre 1998, numero 431 “Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo” è “concertato” ex articolo 2 comma 3) avente durata di 3 anni + 2 e l’importo del canone moderato è soggetto agli aggiornamenti previsti dalla normativa in materia, nonché a quanto previsto dal programma regionale Social Housing in merito alla durata dell’applicazione del canone stesso.

Il contratto avrà validità massima di 5 (cinque) anni (3+2). Alla scadenza della graduatoria, gli alloggi indicati nel presente bando verranno nuovamente assegnati attraverso concorso pubblico al quale potranno partecipare anche gli assegnatari del presente bando se in possesso dei requisiti che verranno rideterminati.

Possono partecipare al presente bando i richiedenti in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di uno Stato aderente all’Unione Europea; cittadinanza di uno Stato non aderente all’Unione Europea se in regola con le vigenti norme in materia di immigrazione, con svolgimento di regolare attività di lavoro subordinato o autonomo e con residenza, alla data di pubblicazione del presente bando, da almeno 10 anni sul territorio italiano o da almeno 5 anni nella Regione Liguria, secondo quanto previsto dall’art. 11 comma 13 della legge 6 agosto 2008 n. 133; risiedere anagraficamente nel Comune di Savona o prestare la propria attività lavorativa esclusiva o prevalente nel Comune di Savona; entrambe le condizioni devono sussistere da almeno 12 mesi; non titolarità, da parte di tutti i componenti il nucleo familiare, dei diritti di piena proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare stesso, nell’ambito territoriale provinciale, secondo la scheda n. 2 di cui alla dgr n. 1281 del 17/10/2014 (criteri per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica), fatto salvo il caso in cui l’alloggio sia accatastato come inagibile oppure esista un provvedimento del Sindaco che dichiari l’inagibilità ovvero l’inabitabilità dell’alloggio.

Opere Sociali Savona Appartamenti

Ancora, le Opere Sociali di Nostra Signora di Misericordia rendono disponibili in affitto, come prima casa, alcuni appartamenti ubicati in corso Ricci a Savona. Ciascuna delle seguenti abitazioni viene affittata mediante la procedura della licitazione privata.

Il primo di questi si trova in corso Ricci 24 (interno 3). L’appartamento si trova al primo piano (l’edificio è dotato di ascensore) ed ha una superficie abitativa di 106 metri quadri circa. E’ dotato di balcone e riscaldamento centralizzato. L’affitto mensile a base di gara è di 593 euro ai quali fanno sommati 145 euro al mese di spese condominiali. L’Ape è di classe G. Adatta ad un nucleo famigliare di massimo 6 persone.

Il secondo appartamento si trova sempre in corso Ricci 24 (interno 4). Si trova al primo piano (l’edificio è dotato di ascensore) ed ha una superficie di 103 metri quadri. E’ dotato di più balconi e cantina e riscaldamento centralizzato. L’affitto mensile a base di gara è di 624 euro ai quali fanno sommati 145 euro al mese di spese condominiali. L’Ape è di classe G. Adatta ad un nucleo famigliare di massimo 6 persone.

Il terzo appartamento si trova sempre in corso Ricci 24 (interno 17). Si trova al settimo piano (l’edificio è dotato di ascensore) ed ha una superficie di 56 metri quadri. E’ dotato di più balconi e cantina e riscaldamento centralizzato. L’affitto mensile a base di gara è di 414 euro ai quali fanno sommati 125 euro al mese di spese condominiali. L’Ape è di classe G. Adatta ad un nucleo famigliare di massimo 3 persone.

Le Opere Sociali affittano come prima casa mediante trattativa privata anche un altro appartamento in corso Ricci 24 (interno 5). L’alloggio si trova al secondo piano (l’edificio è dotato di ascensore) ed ha una superficie di 94 metri quadri. E’ dotato di più balconi e cantina e riscaldamento centralizzato. L’Ape è di classe G.

Le Opere Sociali affittano anche ad uso di deposito commerciale o di box privato un box situato in corso Ricci 24A a Savona. Il box (contraddistinto dal numero 3) ha una superficie di 28 metri quadri. Il canone mensile a base di gara è di 150 euro.

Il canone base è stabilito con riferimento all’accordo locale per la città di Savona ai sensi della legge numero 431 del 1998. Gli interessati dovranno inviare la richiesta scritta entro e non oltre il 17 marzo 2017.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Alienazione e Locazione Immobili dell’azienda in via Paleocapa 4 a Savona (tel. 019/8331222 – 3) in orario di ufficio o visitando il sito: www.operesociali.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.