IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

I.C.S.A. di Savona: design, isolamento acustico e risparmio energetico fotogallery

Detrazione fiscale del 65%, molti vantaggi per il restyling della casa

Savona. Una finestra di qualità può garantire un ambiente abitativo sano, con minore umidità e rumore, e in definitiva più sicuro. Lo spiega Marco Sconfienza, da più di 30 anni professionista nel settore della sostituzione di infissi con I.C.S.A. Srl, azienda leader nel savonese serramenti e complementi d’arredo: “E’ importante che tutti siano consapevoli dei vantaggi che una casa sana ha sulla vita quotidiana. In azienda ci occupiamo da molti anni di tutto quel che è necessario per rendere la casa sicura e piacevole da vivere, dando da sempre grande importanza al design e alla qualità dei materiali. Occuparsi della propria casa è importante per la salute della famiglia e per quella dell’ambiente che ci circonda”.

“Effettivamente, controlliamo costantemente le e-mail, il meteo, i risultati sportivi – prosegue – nella vita controlliamo tutto. Eppure non controlliamo praticamente mai lo stato delle nostre finestre. Per quale motivo? Forse perché non sappiamo quanto sia importante farlo. Delle buone finestre contribuiscono a creare ambienti abitativi sani e piacevoli da vivere; se invece in casa entrano spifferi e l’umidità nelle stanze non è controllata, la qualità dell’abitare diminuisce sensibilmente. Un isolamento termico insufficiente è la causa principale della dispersione di calore e comporta dei costi di riscaldamento elevati. Per non parlare dell’effetto visivo di un vecchio serramento rovinato”.

I.C.S.A. Srl collabora da sempre con Finstral, azienda altoatesina leader nella produzione di serramenti. “Quest’anno Finstral ha introdotto uno strumento semplice ed efficace per sensibilizzare il pubblico sul tema della riqualificazione dei serramenti – continua Sconfienza – in soli 10 minuti si potrà verificare lo stato delle finestre con nuovo kit per il check-up”.

Le statistiche relative ai vecchi serramenti sono preoccupanti: il 50% degli infissi in Europa non risponde più ai moderni standard di qualità e sicurezza. Ma cosa significa concretamente? Un aspetto che riguarda tutti noi è ad esempio la sicurezza garantita dalle nostre finestre. Per forzare dei vecchi serramenti non è necessario essere dei ladri professionisti, è sufficiente un cacciavite: il che può tornare utile se rimaniamo accidentalmente chiusi fuori casa, ma non è così rassicurante se temiamo intrusioni.

Secondo le statistiche della polizia infatti oltre l’80% dei casi di furto avviene a causa di serramenti non adeguatamente protetti. Le vecchie finestre inoltre hanno spesso delle caratteristiche termoisolanti insufficienti: trattengono male il calore e lasciano entrare in casa umidità e spifferi, così si disperde circa il 20% dell’energia complessiva utilizzata per il riscaldamento. Un isolamento termico insufficiente comporta poi nella maggior parte dei casi anche valori di isolamento acustico non adeguati. E soprattutto chi vive nei pressi di una strada molto trafficata riconosce i vantaggi di una finestra a buona tenuta dotata di speciali vetri fonoisolanti. Perché secondo le statistiche dell’Organizzazione Mondiale della Sanità il rumore è una delle principali cause di danni alla salute dell’uomo.

Ma oltre agli standard di qualità e sicurezza di un serramento c’è un altro aspetto importante: deve convincere anche dal punto di vista estetico. Perché le finestre all’esterno caratterizzano l’aspetto complessivo di un edificio e all’interno contribuiscono a creare piacevoli ambienti abitativi. “Abbiamo testato il kit Finstal, contenuto in una piccola scatola: il risultato è stato rapido ed efficace – racconta Sconfienza – Gli strumenti per eseguire il test sono oggetti comuni, come una striscia di carta o un accendino, e delle semplici istruzioni spiegano come fare il check-up in pochi passi. In pochi minuti il test rivela lo stato oggettivo delle finestre e se i risultati non rispecchiano più gli attuali standard di qualità e sicurezza, I.C.S.A. Srl si incarica di una consulenza professionale gratuita. Inoltre, l’intervento di sostituzione è più semplice di quanto si pensi, bastano infatti solo due ore per installare una nuova finestra”.

“Infine – aggiunge Sconfienza – non bisogna dimenticare che per tutto il 2017 è in vigore l’Ecobonus, in cui rientra la sostituzione dei serramenti, e che garantisce una detrazione fiscale su Irpef o Ires che può arrivare fino al 65%”. Il 2017 è pertanto l’anno giusto per riqualificare e ristrutturare casa, il primo passo però è conoscere lo stato attuale del nostro immobile in modo da fare una scelta consapevole e approfittare di tutti i vantaggi.

Per richiedere il kit gratuito contattare I.C.S.A. Srl al numero: 019/812345 – www.icsafinestre.it/contatti o passare nello showroom di via Crispi 66r a Savona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.