IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: la cronaca dell’Europeo Techno 293 delle finalesi Monge e Galati foto

Le due ragazze del Circolo nautico del Finale, stelle della vela ligure, sono scese in acqua in Attica per i campionati europei Techno 293

Finale Ligure. La stagione 2018 della classe Techno 293 si è conclusa a Varkiza, 22 km a sud dal centro di Atene. Dal 22 al 27 di ottobre, sulle acque antistanti il Club nautico-atletico Vari, si sono confrontati 235 giovani atleti provenienti da ventidue differenti paesi. La compagine più numerosa, con 44 partecipanti, è stata quella italiana. Le atlete del Circolo nautico del Finale Marta Monge e Sara Galati hanno concluso in Attica il biennio di permanenza nelle rispettive categorie, Under 17 e Under 15: il prossimo anno Marta regaterà nella classe Olimpica RS:X, mentre Sara passerà nell’Under 17.

Le condizioni meteo, seppur mutevoli, sono state favorevoli e hanno consentito lo svolgimento di undici prove sulle dodici previste. Si sono alternati giorni con condizioni di vento sostenuto (soprattutto giovedì, con raffiche a inizio giornata fino a 40 nodi) e giorni con vento leggero (mercoledì e venerdì, fino alla quasi bonaccia di sabato che ha impedito l’entrata in acqua degli equipaggi).

Una fastidiosa indisposizione ha condizionato le prestazioni di Marta nella practice race e nella prima giornata di prove, obbligandola a letto nella seconda. Ritornata in acqua, si è impegnata al massimo fino a conquistare due eccellenti secondi posti nelle race 10 e 11, concludendo i campionati al dodicesimo posto: prima delle italiane e seconda assoluta per punteggio totale nelle sei ultime prove.
La compagna di Circolo Sara non è riuscita a interpretare al meglio il campo di regata ed è giunta ventesima (quarta delle italiane), con un ottimo sesto posto in race 6.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.