IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova ondata di pioggia, allagamenti e frane: chiusa la provinciale 9, a rischio anche la 49 e la 51 fotogallery

A Cairo la situazione più difficile, con uno smottamento in frazione Carretto e una voragine che si aperta sulla strada di Val Cummi

Provincia. A pochi giorni dall’allerta rossa che ha devastato il litorale savonese, una nuova ondata di maltempo si è abbattuta sulla nostra provincia. Questa volta, però, i danni li sta causando la pioggia: in tutto il savonese si registrano diversi allagamenti, e alcune frane o crolli di alberi stanno mettendo in crisi la viabilità sulle strade dell’entroterra.

La situazione più difficile sembra essere a Cairo Montenotte, dove oltre ad alcuni allagamenti in centro si registrano due criticità: uno smottamento in frazione Carretto, che ha comportato la chiusura della strada provinciale 9 nel tratto che porta verso Cortemilia, e una voragine che si è aperta sulla strada di Val Cummi. Si registrano difficoltà nella circolazione in alcune zone del centro per allagamenti e presenza di fango nelle strade (tratti di Corso Dante, Via Monsignor Bertolotti, Via Artisi, Corso Martiri della Libertà). I corsi d’acqua del territorio cairese si trovano attualmente nella norma e sotto controllo.

Problemi anche sulla Sp49, a Santuario, sempre per una frana. A Murialdo, invece, sulla Sp51 circolazione a rischio a causa di alcuni alberi caduti sulla carreggiata.

Per quanto riguarda la costa, i disagi maggiori si sono registrati intorno alle 5.30 ad Albissola Marina, con allagamenti sia sull’Aurelia che in viale Faraggiana sotto il ponte della ferrovia. Ora la situazione è risolta. Problemi simili anche a Savona, nella zona delle rotonde tra via Stalingrado e corso Tardy e Benech.

Sull’autostrada A10, tra i caselli di Celle Ligure e Varazze, pioggia e vento hanno fatto cadere sulla carreggiata un albero che è stato urtato dall’auto della parlamentare savonese Sara Foscolo, ex vicesindaco di Pietra Ligure, che era in viaggio verso l’aeroporto di Genova. Fortunatamente per lei nessuna conseguenza (solo qualche danno alla carrozzeria della vettura).

“È stata una notte impegnativa – commenta Luana Isella, consigliere provinciale con delega alla viabilità – e i tecnici della Provincia sono al lavoro sul territorio”. L’allerta gialla terminerà (salvo proroghe) questo pomeriggio alle ore 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.