IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La protesta di Enpa: “Il maltempo uccide gli animali e la Regione tiene aperta la caccia”

"Moltissimi soggetti in difficoltà per il tempo continuano ad essere giornalmente soccorsi dai volontari della Protezione Animali savonese"

Provincia. “Nell’assordante silenzio del presidente della regione Liguria Toti e dell’assessore competente Mai, che neppure rispondono alla richiesta di sospendere la caccia per il maltempo in corso, la fauna selvatica continua a soffrirne”. E’ questa la protesta dei volontari della Protezione Animali savonese.

“Moltissimi soggetti in difficoltà per il tempo continuano ad essere giornalmente soccorsi dai volontari della Protezione Animali savonese: un fagiano quasi morto di fame a Rocchetta di Cairo ed un altro addirittura in via Istria, uno storno in via Collodi (morto quasi subito) a Savona, una volpe, anch’essa morta poco dopo il recupero a Monticello (Finale Ligure); ed un altro fagiano in via San Cristoforo a Savona, morto avvelenato dal gasolio in cui era caduto; e poi ancora colombi, gabbiani reali, passeri, tortore”.

“Una tragedia del mondo animale; ma la caccia continua. Per educate proteste: presidente@regione.liguria.it, assessore.agricoltura@regione.liguria.it”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.