IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale: si continua a lavorare per tornare alla normalità, il Comune pensa ad aiuti per gli utenti del porto foto

Oggi il Prefetto ha effettuato un sopralluogo in porto e sul litorale

Finale Ligure. In seguito all’evento meteo straordinario dei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Finale ha deciso di concedere esenzioni/agevolazioni agli utenti del Porto che hanno subito danni. Le esenzioni, relative ad invasi, intaccature, occupazione del suolo e lavaggio (per la quota di competenza del gestore), saranno valide fino al 31/01/2019.

“Stiamo ragionando su come procedere ad una deroga di questo tipo – commenta l’assessore Andrea Guzzi – in queste ore trascorse al porto ho potuto discutere con molti utenti e proprio da loro mi è arrivato il suggerimento per questa ed altre possibili azioni, subito condivise con il sindaco e da lui avallate. Anche Finale Ambiente, gestore del porto, si è mostrato subito in accordo. Ora imposteremo il corretto percorso per arrivare a formalizzare quanto detto”.

“Ci pare un gesto di attenzione nei confronti di chi ha subito danni di varie entità, un modo per mostrarci vicini agli utenti che oltre ai loro danni patiscono anche i danni dello stesso porto che ora ci accingiamo a risollevare”. E nel frattempo l’amministrazione, oltre ai 600 mila euro stanziati nella giornata di venerdì sta riflettendo su altre misure che saranno strutturate nelle prossime settimane.

Intanto anche oggi si continua a lavorare senza sosta per concludere le operazioni di messa in sicurezza nelle zone ancora caratterizzate da criticità. “Stamattina tecnici e maestranze comunali sono intervenuti con il supporto delle ditte esterne e dei Vigili del Fuoco presso l’Asilo del Borgo e l’istituto Alberghiero – racconta Guzzi – Si continua a lavorare per eliminare le criticità ancora numerose. Le chiamate e le segnalazioni non cessano, stiamo cercando di dare riscontro a tutti e tutto. I nostri giardinieri stanno lavorando incessantemente da lunedì, suddivisi in squadre e in turni. Anche la Finale Ambiente sta operando su tutto il Comune per rimuovere i molti alberi abbattuti. Continueremo nei prossimi giorni a sistemare Lungomare di Marina e Varigotti, oltre a seguire il Porto, i cimiteri, la passerella e i numerosi immobili comunali danneggiati”.

Nella giornata di oggi anche il Prefetto ha effettuato un sopralluogo nella città accompagnato dall’assessore: “In questi casi la vicinanza delle istituzioni è fondamentale. Sua Eccellenza il Prefetto è stato con noi un ora intera per verificare di persona i danni al Porto e al resto del nostro litorale – commenta il primo cittadino Ugo Frascherelli – seguiremo tutte le procedure disponibili e chiederemo aiuto in termini di risorse economiche necessarie al ripristino del nostro territorio ancora una volta duramente colpito. Intanto rimbocchiamoci le maniche e continuiamo a fare la nostra parte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.