IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket Cairo tra la festa di Halloween e il successo dell’Under 14 foto

Giovani gialloblù impegnati tra divertimento ed agonismo

Cairo Montenotte. Continua la frenetica attività del Basket Cairo, in attesa dell’inizio di tutti i campionati.

Ieri, domenica 4 novembre, la società valbormidese ha festeggiato i più piccini della sua grande famiglia, con una mostruosissima festa di Halloween, collaborando con gli amici della Pallacanestro Vado e i suoi istruttori.

I piccoli Scoiattoli si sono presentati in costume da zombie, scheletro, mostri, truccati dal “trucca bimbi” di Silvia ed insieme hanno giocato con birilli, cerchi, cinesini, palloni e tutti gli attrezzi disponibili. Guidati dagli istruttori Francesco, Daniel, Nikyta, Ezio, Luca ed Alessandro, si sono addentrati nei fantastici giochi scappando dagli acchiappamostri.

A tutti è stato regalato un quaderno dei baskettari; finita la festa hanno poi condiviso una merenda golosissima.

“Sicuri che sia solo l’inizio di numerose altre feste, ringraziamo tutti i bimbi che si sono resi protagonisti, ai genitori che ci aiutano sempre, all’organizzazione impeccabile di coach Trotta e coach Arduino, agli assistenti e tutto lo staff presente del Basket Cairo” dichiara il presidente Barbara Brioschi.

Under 14 maschile: prima trasferta e seconda vittoria
Ventimiglia – Basket Cairo 30-64

Buona anche la seconda gara, e prima trasferta, per i giovani cairesi, che nella mattinata di domenica arrivano fino a Ventimiglia per affrontare i pari età. Nonostante la lunga trasferta che costringe tutti ad un’alzataccia, i ragazzi cairesi sembrano subito in palla e un inizio forte in difesa e i pregevoli canestri di Rolando e di Di Roberto creano subito un gap fra le due squadre che sembrano indirizzare al meglio la gara. 8 a 18 è il parziale del primo quarto.

Seconda frazione con qualche cambio e il solido Diana che viene fuori iscrivendosi anche lui a referto sia con punti che con assist. Anche Pirotti comincia ad ingranare con i suoi contropiedi e la gara si mette decisamente in discesa. Il secondo parziale è di 7 a 15 è si va al riposo con il punteggio di 15 a 33.

Le forze in campo sembrano essere chiare e il risultato finale della partita non sembra essere in dubbio, ma ci sono ancora due quarti da giocare e coach Padrini sprona i ragazzi ad essere concentrati e presenti anche nel secondo tempo. La gara scorre facile per i valligiani che continuano a macinare buon gioco, difese attente e canestri in contropiede. I parziali di 3 a 18 e 10 a 15 non ammettono repliche e la gara si chiude con una netta affermazione.

Il coach comunque non è ancora soddisfatto e crede che ci siano molti margini di miglioramento in questo gruppo sia in attacco che in difesa. La squadra è attesa a test più probanti, come potrebbe essere quello di sabato 10 novembre alle ore 14,30 in casa con il My Basket Genova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.