IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, raccolta fondi in ricordo di Fausto Vignola: donati due presidi sanitari all’ospedale Gaslini di Genova

L’annuncio commosso è arrivato da Gino Rapa dei Fieui di Caruggi durante Ottobre de André

Albenga. Due presidi sanitari per un valore complessivo di oltre 12mila euro sono stati donati all’ospedale Gaslini di Genova. È questo il frutto dell’affetto di parenti e amici che non hanno mai dimenticato il campione motociclistico Fausto Vignola, scomparso nei mesi scorsi in seguito ad un incidente.

La famiglia e le persone a lui piú vicine hanno infatti deciso di avviare una raccolta fondi, che si è conclusa nei mesi scorso e di cui oggi si vedono gli importanti frutti. La somma raccolta, oltre 12mila euro, è stata utilizzata per acquistare un visore Veinsite e un defibrillatore che sarà utilizzato per migliorare l’assistenza domiciliare.

I due presidi sono stati donati all’ospedale Gaslini di Genova e a dare l’annuncio è stato Gino Rapa dei Fieui di Caruggi durante Ottobre de André: “Il visore Veinsite riesce a ‘vedere’ l’albero venoso, non visibile ad occhio nudo, e facilita cosí i prelievi nei soggetti in cui normalmente è piu difficile. Ad esempio i bambini e pertanto sarà utilizzato principalmente in Pediatria. Con le somme ‘avanzate’, poi, per volontá di famigliari e amici è stato acquistato anche un defibrillatore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.