IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 17: tra Samp e Genoa un pari senza esclusione di colpi

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

Si è infranto sullo 0-0 il primo derby della Lanterna nella nuova stagione sportiva, disputato dalle selezioni Under 17 nel pomeriggio di domenica 7 ottobre a Bogliasco.

La sfida tanto attesa tra i due marpioni Chiappino e Tufano è finita infatti a reti bianche e la Fiorentina approfittandone ringrazia e vola in testa alla classifica del Girone A.

Nella stracittadina c’erano in palio punti pesanti per entrambe le squadre, con i rossoblù, miglior attacco del girone, che avevano la possibilità di difendere il primato in coabitazione con la Juventus (sconfitta in casa dal Sassuolo per 1 a 0).

Al Garrone si è visto una partita molto tirata. Meglio il Genoa nella prima parte, Samp nella seconda. A fare pendere un po’ più l’ago dalla parte rossoblù, la qualità forse di certe occasioni da rete registrate nel complesso.Nella prima frazione era stato l’ariete Diakhate, protagonista la scorsa stagione con l’Under 6 del tecnico Oneto, a presentarsi da solo a tu per tu con l’estremo, senza riuscire a cogliere l’attimo per il vantaggio (meglio se avesse calciato di destro).

Primi 45′ (minuti aumentati rispetto al passato), giocati meglio da capitan Izzo e compagni. Nella ripresa i blucerchiati hanno cambiato marcia. Ma i grifoncini per due volte con Conti (la prima su un tentativo di testa con parata di Saio, la seconda da dentro l’area piccola) sono arrivati sul più bello senza approfittarne. “E’ un campionato molto livellato” ha commenta mister Chiappino al termine del match.

“In ogni gara puoi vincere o perdere con tutte le squadre che incontri. Sono, anzi, siamo contenti di vedere lo spirito che mettono i ragazzi durante gli allenamenti e le partite, settimana dopo settimana. La voglia che dimostrano quando chiedi di provare e il modo in cui si applicano per seguire. Va bene così. Noi tecnici siamo specializzati a spingerli a fare sempre qualcosa in più”.

Per la cronaca schierati a sostegno della difesa nel ruolo di metodista ha fatto il suo esordio tra i professionisti Luis Mukaj (vedi foto) a cui tutto l’ambiente calcistico savonese augura di riuscire ad ottenere i risultati che merita e di proseguire nel brillante percorso iniziato del Genova Calcio, continuato laureandosi con i galloni di capitano campione regionale Allievi B con i biancoblù e facendo parte della Rappresentativa Ligure Giovanissimi e della Nazionale U16 della LND.

calcio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.