IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo San Giacomo, iniziati i lavori di pulizia e messa in sicurezza del torrente Maremola

L'intervento è stato approvato dalla giunta comunale per un importo di 23 mila euro

Tovo San Giacomo. Sono partiti da un paio di giorni i lavori di pulizia del torrente Maremola. L’intervento, progettato dal geologo Saglietto ed affidato, dopo procedura negoziata, a ESE Ambiente, dell’importo complessivo di 23.000 (di cui quasi 5.600 finanziati dalla Regione Liguria ed i restanti provenienti da fondi comunali) proseguirà nelle aree idrogeologicamente più a rischio e lungo il rio Casella.

“Oltre al taglio delle canne e degli arbusti, si effettuerà anche il taglio degli alberi ad alto fusto che sorgono lungo l’alveo del nostro torrente” sottolinea il sindaco Alessandro Oddo.

I lavori erano già stati approvati dalla giunta comunale.

Questo intervento di pulizia ricade in una serie di iniziative progettuali di messa in sicurezza del territorio riguardanti l’asta del Maremola già individuate dalla giunta comunale e dall’Ufficio Tecnico Comunale in sede di predisposizione delle schede di rilevamento danni conseguenti gli eventi alluvionali del novembre 2016, che compongono un progetto preliminare complessivo di 320.000 euro per il quale è stato già avviato l’iter procedurale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.