IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C: l’Arezzo supera il Pontedera e si porta al secondo posto risultati

Nel prossimo turno, grande attesa per il big match Piacenza-Carrarese, mentre l'Albissola ospiterà (a Chiavari) la Pistoiese

Si sono disputati i due posticipi della sesta giornata del campionato di Serie C.

L’Arezzo di mister Dal Canto vince (2-0, Brunori e Buglio) il derby con il Pontedera e complice lo stop forzato della Pro Piacenza con l’Entella Chiavari, si porta a due punti dalla capolista Carrarese.

I toscani di mister Baldini, scesi in campo con il 4-2-3-1, hanno avuto la meglio (4-2), al termine di una interessante partita, del Novara. “I nostri risultati sono il frutto del lavoro impostato tempo fa”, afferma Silvio Baldini, al termine della gara.

La Lucchese, nel secondo posticipo, in vantaggio con Sorrentino sul terreno del Gozzano, butta via la vittoria, facendosi raggiungere dai piemontesi di mister Soda, in pieno extra time, da Rolando ed il pareggio e l’arbitraggio non all’altezza, fanno arrabbiare il mister della Lucchese, Favarin.

Terza vittoria consecutiva, in altrettante, gare della Pro Vercelli, capace di imporsi (1-0) in casa della Pro Patria, alla quarta sconfitta e contestata dai propri tifosi.

Le reti di Moscardelli (su rigore) e De Vitis consentono al Pisa di espugnare il “Marcello Melani” di Pistoia e di portarsi al secondo posto, ex equo, con l’Arezzo.

La Pistoiese di mister Indiani, sarà ospite, mercoled’ 17 ottobre, a Chiavari, dell’Albissola, che interrompe la striscia negativa di sconfitte, fermando sul pareggio (1-1) il Piacenza, mettendo in mostra le doti realizzative di Martignago, al quinto centro stagionale.

“Stiamo trovando la quadratura del cerchio – afferma mister Fossatila difesa a quattro (ndr, composta da Calcagno, Gargiulo, Rossini e Oprut) ci dato sicurezza, ora sotto con Pistoiese e Arezzo”.

Seconda vittoria dell’Arzachena, che si toglie lo sfizio di superare (1-0, Bonacquisti) la Juventus U23, sfortunata nel cogliere due traverse con Bunino e Beruatto.

All’Alessandria non basta la rete dell’ottimo De Luca, per venire a capo della Robur Siena, in goal con Gliozzi (su rigore). Per i toscani si tratta del terzo pareggio consecutivo.

Primo successo in campionato del Cuneo di mister Scazzola, capace di imporsi (1-0, Borello, su rigore) ai danni dell’Olbia, alla terza sconfitta consecutiva.

Prossimo turno

Mercoledi 17 ottobre (ore 20,30)

Albissola-Pistoiese

Novara-Pro Patria

Olbia-Alessandria

Piacenza-Carrarese

Pisa-Pro Piacenza

Siena.Cuneo

Pro Vercelli- Entella  rinviata

Giovedi 18 ottobre

Juventus U23-Arezzo  (ore 15)

Lucchese-Arzachena  (ore 20.30)

Pontedera-Gozzano  (ore 20.30)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.