IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C: Il Piacenza consolida il primato in classifica risultati

Arezzo e Pisa salgono in classifica

Savona.  Il Piacenza consolida il primato in classifica, grazie al perentorio 4-1 rifilato alla Pro Patria, mettendo in mostra la vena realizzativa di Pesenti, autore di una doppietta.

“La squadra è stata costruita per un campionato importante – afferma il ds emiliano Luca Matteassi – vogliamo, nell’anno del centenario , disputare un campionato di vertice”.

L’ Arezzo supera (2-0, Persano, Sala) l’Albissola ed è secondo in classifica, a pari merito del Pisa che vince (2-0, De Vitis, Marconi) in casa del Gozzano.

“Il girone è tosto, ma noi vogliamo fare bene”, dice – ai microfoni di Rai Sport – il tecnico pisano Luca D’Angelo.

La Carrarese perde partita e primato, sul neutro del “Mannucci” di Pontedera, sconfitta (4-3) da una intraprendente Olbia, che torna al successo dopo un mese. Non sono bastate agli apuani la doppietta di Caccavallo e la rete del solito Tavano, per superare il team sardo a rete con Iotti, Ceter e l’ex Cagliari, Ragatzu, abile a realizzare due rigori.

“Abbiamo preso goal, decisamente, evitabili – dice il tecnico toscano Silvio Baldini – la squadra ha perso al termine di una grande prestazione, ma la fortuna ha scelto l’Olbia...”.

“La nostra filosofia sportiva prevede di affrontare tutte le gare a viso aperto, anche con squadre molto forti come la Carrarese –  dice il mister sardo, Michele Filippi – la squadra ha messo in campo determinazione e voglia di ottenere il risultato”.

La Juventus Under 23, in vantaggio di due reti (Pereira e Mavididi), spreca la ghiotta occasione di migliorare la classifica facendosi rimontare dal Siena (cinque pareggi, in altrettanti partite), in goal con Cianci e Aramu.

“Siamo rammaricati per non aver vinto – commenta il tecnico juventino, Mauro Zironelli – ma la squadra sta crescendo sotto tutti i punti di vista”.

Termina a reti inviolate il match, giocato al “Silvio Piola” tra Pro Vercelli e Pontedera, con il tecnico piemontese Vito Grieco, che elogia i suoi giocatori per aver provato a cercare la  via della rete, per tutti i novanta minuti di gioco.

Colpo esterno dell’Alessandria, che  supera (1-0, De Luca) l’Arzachena, conquistando il secondo successo in campionato.

Gazzi e compagni, nelle due trasferte giocate in Sardegna, hanno portato a casa quattro punti. “L’ Arzachena è bravo a giocare sulle seconde palle – afferma il mister alessandrino Gaetano D’Agostino –  ma noi siamo riusciti a superarli, vincendo meritatamente”.

La rete di Bobb regala al Cuneo il successo sul rettangolo verde della Pro Piacenza. I ragazzi di Scazzola sono al quarto risultato utile consecutivo, mentre gli emiliani, alle prese con problemi societari, sono apparsi privi della necessaria determinazione per affrontare, al meglio, la gara.

Il Novara di mister Viali rialza la testa, vincendo (2-0) al “Marcello Melani” di Pistoia. L’attaccante (classe ’89) Umberto Eusepi, ex Genoa e Pisa, sale sugli scudi, realizzando la doppietta vincente.

Entella Chiavari-Lucchese è stata rinviata, in attesa della sentenza federale, riguardo alla riammissione in Serie B dei tigullini.

La classifica

Piacenza 16; Arezzo, Pisa 14; Carrarese 13; Juventus U23 11; Lucchese, Pro Verelli, Alessandria, Pro Piacenza, Olbia 10; Cuneo, Pontedera 9; Novara 7, Arzachena 6, Pro Patria 6; Pistoiese, Siena 5; Gozzano 4; Entella 3 (*); Albissola 1

(*) L’ Entella ha giocato soltanto una partita

Classifica Marcatori

6 reti: Tavano (Carrarese)

5 reti: Martignago (Albissola); Caccavallo (Carrarese),Rolando (Gozzano), Pereira (Juventus U23), Romero (Piacenza)

4 reti: Rovini (Pistoiese), Morra (Pro Vercelli)

Prossimo turno (domenica 28 ottobre)

Cuneo-Arzachena

Olbia-Arezzo

Albissola-Pro Patria

Lucchese-Juventus U23

Pisa-Pro Vercelli

Alessandria-Gozzano

Novara-Pro Piacenza

Siena-Pistoiese

Lunedi 29 ottobre

Pontedera-Carrarese

Piacenza-Entella  rinviata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.