IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: ancora una vittoria per il Sassello, ma è giallo per la sospensione della partita col Mallare risultati fotogallery

Terza partita e terzo successo per Nolese e Millesimo. Primo acuto per il Calizzano

Sassello. Quattro partite, quattro vittorie: continua a correre il Sassello che, retrocesso dalla Prima Categoria nella scorsa stagione, pare seriamente intenzionato a farvi immediato ritorno.

La squadra allenata da Alessio Giacchino si è imposta per 3 a 1 sul Mallare, in una partita che però non è stata portata a termine, sospesa al 79° minuto. In merito alla sospensione, è giallo: sarà il giudice sportivo a chiarire l’accaduto.

Pare che il direttore di gara abbia ritenuto che mancassero le condizioni di sicurezza per proseguire, dato che un cancello del terreno di gioco era aperto. Fino a quel momento erano stati espulsi due calciatori del Mallare; negli spogliatoi si è accesa una rissa e, secondo quanto comunicato dall’arbitro, due giocatori locali e altri tre ospiti si sarebbero visti mostrare il cartellino rosso.

A provare a fare chiarezza sull’accaduto è Maurizio Orsi, dirigente del Mallare, che dichiara: “Dopo la sospensione siamo rientrati nello spogliatoio e l’arbitro è stato raggiunto dai commissari di campo. Non c’è mai stato chiesto di riprendere la partita e tanto meno comunicato che erano stati espulsi altri tre nostri giocatori. Solo dopo un’ora di attesa ci è stata consegnata la distinta dall’arbitro nella quale erano indicate cinque espulsioni anziché le due decretate sul campo. La società Sassello non c’entra niente e fino a quel momento stava meritatamente vincendo, ma non vorremmo che si utilizzasse la scusa delle cinque espulsioni per giustificare la sospensione della partita. Noi ci assumiamo le nostre responsabilità ma solo per quello che è effettivamente accaduto”.

Questo giovedì, o quello successivo, sarà noto se verrà omologato il risultato conseguito sul campo, frutto delle reti di Rebagliati, Arrais e Porro per il Sassello e di Vallone per gli ospiti.

A punteggio pieno, però, non c’è solo la squadra della Valle dell’Erro. A quota 9 punti con 3 partite giocate troviamo Nolese e Millesimo.

I biancorossi guidati da Gerardo Magalino si sono sbarazzati della Rocchettese con un perentorio 3 a 0, firmato dal gol di Acunzo nel primo tempo e dalla doppietta di Mombrini nella ripresa.

I giallorossi allenati da Edy Amendola sono stati capaci di violare il Corrent battendo per 4 a 2 l’Olimpia Carcarese. I biancorossi si sono portati avanti di due reti, siglate entrambe da Hublina; il Millesimo non si è dato per vinto e, dopo aver accorciato le distanze prima dell’intervallo con Arena, nel secondo tempo ha ribaltato il risultato con le segnature di Raimondo, Ciravegna e ancora Arena su rigore.

Prova a tenere il ritmo delle prime la matricola Vadese, che tra le mura amiche ha centrato la seconda vittoria stagionale. I granata di mister Tony Saltarelli hanno avuto la meglio sulla Santa Cecilia per 2 a 0, con reti di Tona nel primo tempo ed Enrile nel secondo.

Primi 3 punti per il Calizzano, che abbandona quota “0” superando a domicilio il Cengio per 2 a 1. Dopo pochi minuti di gioco Manjang ha portato in vantaggio i padroni di casa; l’undici di mister Francesco Barberis ha pareggiato con Stegaru poco prima del riposo e poi, nella ripresa, ha siglato il gol della vittoria con Buscaglia.

L’unico pareggio della giornata si è registrato a Dego, dove i biancoblù hanno impattato 1 a 1 con il Murialdo. Botta e risposta nella ripresa: la formazione allenata da Mirco Bagnasco è andata a segno con Adami; i biancoossi condotti da Fabio Macchia hanno replicato con il gol di Oddone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.