IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Sotgiu e Levrero nominati assessori. Caprioglio: “Nessuna manovra, ma equilibrio tra le forze di maggioranza”

Salgono così a nove gli assessori della città della Torretta

Savona. Roberto Levrero e Andrea Sotgiu sono ufficialmente i nuovi assessori del Comune di Savona. La ratifica delle nomine è arrivata oggi da parte del sindaco Ilaria Caprioglio.

Come noto, Levrero è andato a ricoprire gli incarichi lasciati sguarniti da Paolo Ripamonti (eletto senatore alle ultime politiche) e quindi si occuerà di polizia municipale e pubblica sicurezza. Ad Andrea Sotgiu, invece, sono state attribuite le deleghe a servizio legale, patrimonio, trasparenza e anticorruzione, rapporti con il consiglio.

La squadra amministativa del primo cittadino savonese torna così ad essere completa dopo alcuni mesi di “vacanza”. Ma non solo: con l’ingresso di Sotgiu la giunta diventa anche più numerosa. Ora, infatti, sono in tutto nove gli assessori della città della Torretta.

Una crescita che non ha mai convinto le minoranze, secondo le quali le risorse per un amministratore in più dovevano essere utilizzate per interventi più concreti, e che soprattutto (secondo i bene informati) ha creato qualche malessere tra i vari gruppi componenti la maggioranza.

In particolare, secondo le “voci di corridoio” la mancata nomina ad assessore di amministratori eletti sarebbe dovuta ad una “manovra” del sindaco Caprioglio per sparigliare le carte e ripristinare l’equilibrio tra le varie forze. Questo specialmente a seguito del passaggio di vari esponenti della lista civica nel Gruppo Misto, ora più numeroso che mai.

“Da mesi leggo sui media notizie su mie presunte manovre per spostare gli equilibri fra i gruppi consiliari di maggioranza – dice – Una volta per tutte, desidero sgombrare il campo da equivoci: non sono mai stata l’artefice di alcuna di queste operazioni ma, come doveroso, ne ho sempre preso atto cercando di trovare un punto di equilibrio. Mi stupisce, invece, il malumore del Gruppo Misto che contrasta con l’adesione manifestata in precedenza alla notizia della nomina del consigliere Sotgiu quale nono assessore”.

“La nomina dell’avvocato Sotgiu, che ha riflettuto a lungo prima di accettare l’incarico, ritengo sia una risposta alle richieste pervenute da una parte della maggioranza ma, soprattutto, sia una soluzione per rafforzare la giunta con l’ingresso di una persona di indiscussa capacità e competenza.
Lo stesso dicasi per l’ingresso in giunta dell’avvocato Levrero, stimato professionista che saprà svolgere con autorevolezza e competenza il suo incarico. Rivolgo a entrambi un caloroso benvenuto e l’augurio di buon lavoro, certa che tutti insieme, assessori e consiglieri, sapremo operare con serenità e in modo proficuo”.

Roberto Sasso Del Verme, segretario provinciale della Lega, fa eco: “Rivolgiamo al neo assessore leghista i nostri migliori auguri. Levrero si unisce ad una squadra operativa e determinata che già può contare sul nostro vice sindaco Massimo Arecco e sull’assessore Maria Zunato, oltre a tutti i nostri consiglieri. Un grande e meritato ringraziamento all assessore uscente Paolo Ripamonti per l’ottimo lavoro e il grande impegno, con la speranza (o per meglio dire con la certezza) che ugual impegno porterà a Roma per la sua terra e la sua gente”.

“Ora pensiamo che Savona possa riavere un’ottima giunta pianamente operativa e forte che continui sulla strada iniziata e che risolva definitavente i tanti problemi di complessa e difficile risoluzione. Problemi che, non dimentichiamolo, sono dovuti alla ‘ottima’ gestione delle passate amministrazioni a guida Pd. Confido che si continuerà a lavorare compatti per il bene del paese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.