IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, ruba un portafoglio e tenta furto di un cellulare all’Ipercoop: patteggia

Nei guai è finito un 43enne algerino, ad accorgersi di quello che stava facendo è stata una guardia giurata

Savona. Un anno e due mesi di reclusione e 700 euro di multa. E’ la pena patteggiata questa mattina in tribunale da Kamel Bayes, l’algerino di 43 anni arrestato ieri pomeriggio con l’accusa di aver rubato un portafoglio ed un telefono cellulare all’Ipercoop di Savona.

A bloccare il ladro ci ha pensato una guardia giurata dell’ipermercato che ha assistito al furto: Bayes si è avvicinato al carrello dove una cliente aveva appeso la borsa e, approfittando del momento in cui la donna stava prendendo un prodotto dagli scaffali, gli ha portato via il cellulare. A quel punto è intervenuto il vigilante che lo ha bloccato ed ha allertato i carabinieri.

Durante gli accertamenti effettuati dai militari l’algerino è stato trovato in possesso anche del portafoglio di un’altra cliente, rubato poco prima sempre all’interno del centro commerciale savonese. Per questo Kamel Bayes è stato arrestato con l’accusa di tentato furto con destrezza del cellulare (l’accusa del furto del portafoglio gli è stata invece contestata a piede libero).

Questa mattina l’uomo è stato processato per direttissima ed il suo arresto è stato convalidato dal giudice che gli ha imposto il divieto di dimora in provincia di Savona. L’imputato ha poi scelto di patteggiare per entrambe le contestazioni mosse dal pm.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.