IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, la diretta del consiglio comunale: nuovi assessori e il “caso della lapide”

La diretta streaming della seduta

Più informazioni su

Savona. Un consiglio comunale intenso, quello di oggi per Savona: convocato quasi esclusivamente per consentire la surroga del consigliere dimissionario Andrea Sotgiu (al suo posto Alessandro Delucis) e la nomina dello stesso ad assessore, è diventato ben più importante per la dialettica politica dopo l’ormai famigerato “caso” della lapide che nel cimitero di Zinola ricordava, tra le Forze Armate con caduti al fronte durante la Seconda Guerra Mondiale, anche le Camicie Nere.

La diretta video

Si tratta come detto del primo consiglio comunale per due nuovi assessori: Roberto Levrero, che subentra a Paolo Ripamonti (eletto senatore la scorsa primavera) e Andrea Sotgiu, il “nono” assessore al centro a sua volta di diverse polemiche (con alcuni consiglieri di maggioranza, in primis quelli del Gruppo Misto, che hanno duramente contestato la decisione di aumentare le dimensioni della giunta). La nomina di Sotgiu è stata approvata con 17 voti favorevoli su 20 votanti: i tre consiglieri del Gruppo Misto (Emiliano Martino, Simona Saccone Tinelli e Elda Olin Verney si sono astenuti).

Il primo intervento di Levrero è stato incentrato sulla necessità di avere telecamere di sorveglianza in ogni portone: clicca qui per leggere l’articolo.

Il momento più caldo, però, è stato legato al punto numero 4: una interpellanza urgente presentata da Marco Ravera, Daniela Pongiglione, Manuel Meles e Andrea Addis, per chiedere “chiarimenti in merito all’inaugurazione di una lapide in data 6 ottobre 2018”. Si tratta di quella che, nel campo V dei Valorosi al cimitero di Zinola, includeva le Camicie Nere tra le Forze Armate che il complesso monumentale commemora. Caprioglio ha pubblicamente parlato di una “trappola”, ricostruendo la vicenda e scusandosi con la città: CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLOQui sotto i link agli articoli principali sulla vicenda.

Tra gli altri punti all’ordine del giorno, anche gli atti vandalici della scorsa settimana e il sollecito alla Regione Liguria per l’acquisto di un nuovo angiografo per l’ospedale San Paolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.