IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rari Nantes Savona, carattere e determinazione valgono la prima vittoria risultati foto

I biancorossi guidati da Angelini si fanno valere e piegano la Florentia

Savona. Prima di campionato alla Zanelli dove la Rari Nantes Savona era subito chiamata ad affrontare una delle più tradizionali avversarie, la Florentia. I liguri, con una prestazione di gran carattere, hanno recuperato 2 reti di svantaggio e portato a casa un preziosissimo successo con il risultato di 7-5, smentendo i numerosi pronostici che, alla luce del forte ringiovanimento della rosa, la davano per sconfitta.

Dopo le prime schermaglie offensive, con parate di Soro e Cicali ed un palo dalla distanza di Lorenzo Bianco, la sblocca a 3’36” il centroboa Tomasic. La risposta savonese giunge un minuto dopo con una stoccata potente di Lorenzo Bianco. Ci provano Piombo da una parte e Coppoli dall’altra ma non hanno buona mira; la frazione termina in parità.

Le due squadre faticano in fase d’attacco; Angelini si fa sentire e non poco con i suoi. Le conclusioni troppo spesso sono forzate e facili per i portieri. A 4’25” Milakovic porta in vantaggio i padroni di casa. Immediata la risposta toscana con l’ex Astarita per il 2 pari. Su una ripartenza, a 3’33”, Di Fulvio punisce ancora la Rari. Giovanni Bianco va nel pozzetto e Coppoli trasforma la superiorità per il più 2 ospite con cui si arriva a metà gara.

La Rari, col doppio centroboa, prova a scardinare la difesa fiorentina variando soluzioni ma non passa; il tiro di Ettore Novara si stampa sul palo. Ci vuole un time-out per dettare la strategia giusta che porta Piombo a segnare il 3-4. A 4’24” i savonesi sfruttano al meglio l’uomo in più: Milakovic pareggia. La Rari Nantes Savona restituisce il parziale e si arriva all’ultimo tempo in parità.

Per la prima volta la palla al centro è di casa, grazie a Vuskovic. E l’azione va a buon fine: Colombo porta in vantaggio i liguri. Fulmineo il pari ospite ad opera di Astarita. A 6’37” il mancino di Colombo esalta il pubblico: palla alla destra di Cicali e pugno al cielo. Ancora Savona: superiorità numerica ma Lorenzo Bianco spara alto.

A 4’26” controfuga Rari: Giovanni Bianco giunge a tu per tu con Cicali, Coppoli lo ferma ed è espulso: il numero 9 non sbaglia ed esulta con tutti i tifosi locali per il più 2. La squadra di casa difende alla grande fino all’ultimo e il conto alla rovescia è sull’urlo “Savona Savona” e gli applausi di tutti i presenti.

Al termine della partita pubblico tutto in piedi per applaudire la vittoria dei biancorossi e per salutare il centroboa Giovanni Bianco che domani partirà per gli Stati Uniti dove, nei prossimi mesi, conseguirà la laurea al prestigioso MIT di Boston. Bianco sarà di ritorno il 10 marzo per prendere parte alle ultime sei partite di campionato.

La Rari tornerà in vasca, per la seconda giornata, sabato 20 ottobre, nella piscina Manara di Busto Arsizio, con il Banco BPM Sport Management. L’inizio dell’incontro è previsto per le ore 18.

Il tabellino:
Rari Nantes Savona – Rari Nantes Florentia 7-5
(Parziali: 1-1, 1-3, 2-0, 3-1)
Rari Nantes Savona: Soro, Patchaliev, Caldieri, Vuskovic, L. Bianco 1, Corio, Piombo 1, Milakovic 2, G. Bianco 1, G. Novara, E. Novara, J. Colombo 2, Missiroli. All. Alberto Angelini.
Rari Nantes Florentia: Cicali, Generini, Eskert, Coppoli 1, F. Turchini, Bini, Chemeri, Dani, Razzi, Tomasic 1, Astarita 2, A. Di Fulvio 1, Maurizi. All. Roberto Tofani.
Arbitri: Gianluca Centineo (Palermo) e Giuseppe Fusco (Torino). Delegato Fin: Carlo Salino (Albisola Superiore).
Note. Usciti per tra falli: A. Di Fulvio a 3’19” dalla fine del quarto tempo; G. Bianco a 1’45” dalla fine del quarto tempo. A 6’25” dalla fine del secondo tempo è stato ammonito per proteste Angelini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.