IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte Morandi, il Pd: “Toti chiede di tenere le accise, non è giusto che paghino i liguri”

"Questa non era la giunta che voleva abbassare le tasse ai cittadini?"

Regione. “Toti e Giampedrone chiedono al Governo di non togliere le accise sulla benzina in Liguria, a fronte dell’emergenza causata dal crollo del ponte Morandi. È il mondo alla rovescia: se i costi di quest’immane tragedia li devono pagare i cittadini liguri di tasca propria siamo alla farsa”. Lo denunciano i rappresentanti del gruppo Pd in Regione Liguria.

“È il Governo a dover trovare le risorse per far ripartire Genova: non è possibile mettere le mani nelle tasche di chi è già stato danneggiato da questa vicenda. Genova ha bisogno di un decreto serio, che stanzi nuove risorse, non di espedienti per far pagare chi ha già subito gli effetti del crollo del ponte”.

“Questa non era la giunta che voleva abbassare le tasse ai cittadini? E Salvini non aveva promesso, come primo provvedimento di governo, di togliere le accise sulla benzina?” si domandano i rappresentanti Dem.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.