IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piogge intense, forti venti e mareggiate: Liguria e savonese nella morsa del maltempo previsioni

Ecco le previsioni di questa giornata all'insegna dell'allerta meteo

Più informazioni su

Liguria. Un possente affondo depressionario sull’ovest europeo cagiona un lungo ed intenso peggioramento delle condizioni meteo sul nord-Italia e sulla Liguria, con piogge, anche a carattere temporalesco, forti venti meridionali e conseguenti mareggiate lungo le riviere, specie quella di levante.

maltempo 28 ottobre

Queste le previsioni del centro Limet nella giornata di oggi, domenica 28 ottobre: fino alle 15 di oggi resta l’allerta arancione per il levante savonese, allerta gialla per il resto della provincia.

Evoluzione meritevole di particolare attenzione per la possibile insorgenza di criticità di carattere idro-geologico, sia sui piccoli bacini, che su quelli medio-grandi. Particolare attenzione alle condizioni del mare ad inizio settimana.

Avvisi: Quantitativi di pioggia importanti attesi nelle zone interne centro-orientali tra la notte e il mattino. Possibile insorgenza di criticità sui bacini di Trebbia, Aveto e Sturla, con locali esondazioni e allagamenti, con probabili riflessi anche sul bacino dell’Entella. Alto pericolo di frane e smottamenti su tutto l’entroterra centrale. Forti venti dai quadranti meridionali, con raffiche anche superiori a 50 km/h. Mari molto mossi ovunque, con picco d’onda fino a 3 metri atteso in serata.

Cielo e Fenomeni: Giornata marcatamente perturbata sulla nostra regione: tra la notte e la prima parte della mattina piogge intense impegneranno il settore centro-orientale, in particolare le zone interne, con la possibile insorgenza di criticità e locali esondazioni sui bacini di Trebbia, Aveto e Sturla, già provati dai grandi quantitativi di pioggia delle ore precedenti. Da valutare, in questa fase, la risposta del bacino dell’Entella. Elevato pericolo di frane e smottamenti in tutto l’entroterra, specie quello genovese. Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio la fenomenologia si sposterà gradualmente verso ovest, andando ad interessare maggiormente il savonese e l’imperiese interno. Contestualmente, altrove, avrà luogo uno stemperamento delle piogge, fin’anche una vera e propria pausa lungo le coste. Le condizioni meteo torneranno a peggiorare nella notte successiva.

Venti: Forti da sud sul settore centro-orientale al mattino, ruoteranno a sud-est nel pomeriggio, con raffiche anche superiori a 50 km/h.

Mari: Molto mossi ovunque, moto ondoso in ulteriore aumento in serata, con picco d’onda di 3 metri atteso a largo della riviera di levante.

Temperature: Stazionarie le minime, in aumento le massime. Interno: min: +9/+15°C, max: +13/+17°C. Coste: min: +16/+18°C, max: +18/+21°C

L’allerta, che verrà rivaluta a fine mattinata, e il monitoraggio continuano.

VIDEO:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.