IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, il sagrato della Basilica torna al suo antico splendore foto

Domani alle ore 16 verrà "restituito" alla città, in occasione dell'ingresso in parrocchia del nuovo prevosto don Giancarlo Cuneo

A Pietra Ligure si sono conclusi i lavori di riqualificazione del settecentesco sagrato della Basilica di San Nicolò di Bari e domenica 7 ottobre alle ore 16, in occasione dell’ingresso in parrocchia del nuovo prevosto Don Giancarlo Cuneo, l’amministrazione comunale restituirà completamente restaurato alla città uno dei suoi beni artistici più preziosi, che negli anni aveva visto un lento deterioramento.

Il sagrato antistante la Basilica rappresenta un’opera artistica antica; si tratta di una sorta di basamento creato con la tecnica del mosaico ligure costituito dal classico “risseu”, tipica pavimentazione realizzata in ciottoli policromi reperibili in natura, forma tra le più originali di impiego di materiali lapidei in Liguria.

Il restayling è stato eseguito da una ditta specializzata che ha effettuato un attento e minuzioso lavoro di ripristino delle porzioni di pavimentazione ammalorate che, oltre a compromettere l’estetica dell’opera, costituivano un pericolo per i pedoni.

“Abbiamo ritenuto necessario intervenire per rivitalizzare lo splendore di un’opera che rappresenta un simbolo della nostra città e della nostra tradizione storica e culturale – commentano il sindaco Dario Valeriani e l’assessore ai lavori pubblici Francesco Amandola – I lavori di riqualificazione del sagrato della Basilica erano attesi da molti anni e con questo importante intervento restituiamo a Pietra un’opera di straordinaria bellezza che contribuirà a rendere sempre più affascinante il nostro già splendido centro storico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.