IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

LoaNoi interroga l’amministrazione Pignocca: “A quando la pulizia del Nimbalto?”

"Questo è l'unico modo per evitare danni e disagi alla comunità in caso di piogge violente"

Loano. “Quand’è che il Comune pulirà il letto del Nimbalto dalla vegetazione? Questo è l’unico modo per evitare danni e disagi alla comunità in caso di piogge violente”. Lo affermano i consiglieri della lista civica di minoranza LoaNoi, che nei giorni scorsi hanno presentato alla maggioranza del sindaco Luigi Pignocca un’interpellanza riguardante proprio le condizioni del principale rio loanese.

“L’alveo del torrente Nimbalto è quasi completamente ostruito da vegetazione spontanea, arbusti e canne, dato che nessun intervento di sfalcio e ripulitura è stato eseguito nel corso del corrente anno – ricordano il capogruppo Paolo Gervasi ed i suoi colleghi Patrizia Mel e Daniele Oliva – Comuni litrofi, quali ad esempio Alassio, Albenga, Ceriale, Pietra Ligure, Savona, o si sono già attivati, o stanno eseguendo i lavori necessari, al fine di liberare i corsi d’acqua prima delle imminenti piogge autunnali”.

“La vegetazione spontanea presente nell’alveo del torrente Nimbalto, deve essere rapidamente rimossa, al fine di minimizzare i rischi di eventuali esondazioni, legate alle sempre più ricorrenti alluvioni che ormai a cadenza annuale si verificano in Liguria. E’ compito dell’amministrazione attivarsi al fine di prevenire qualsiasi rischio all’incolumità della popolazione insediata nel territorio, prevenendo eventuali fenomeni alluvionali”.

Per questi motivi i consiglieri di minoranza interrogano l’amministrazione per conoscere “quali saranno le azioni e le tempistiche che l’amministrazione intende eseguire al fine di liberare l’alveo del torrente Nimbalto dalla vegetazione spontanea, così da permettere il libero deflusso delle acque piovane durante le imminenti piogge autunnali, ed evitare danni e disagi alla comunità”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.