IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Len Euro Cup: esce di scena la Rari Nantes Savona, battuta dal Marsiglia

I francesi e il Mornar Split passano al turno successivo

Savona. Si è concluso nella mattinata di domenica 30 settembre, nella piscina Zanelli di Savona, il concentramento denominato qualification round I, valevole per la Len Euro Cup, la coppa europea di pallanuoto.

La Rari Nantes Savona ha perso contro i francesi del Marseille il secondo incontro della terza giornata: 4 a 12 il risultato finale.

L’allenatore savonese, Alberto Angelini, commenta così la partita: “Chiudiamo il raggruppamento con tanta esperienza in più per i giovani e per il gruppo. Ora pensiamo al campionato. Il lavoro da fare è ancora enorme e bisogna trovare gli equilibri in fretta“.

Nel primo incontro della giornata i croati del Mornar Split hanno battuto i tedeschi del Neukölln Berlin per 15 a 4.

In virtù dei risultati, la classifica finale del girone risulta essere la seguente: 1ª C.N. Marseille 9 (qualificato), 2ª V.K. Mornar Split 6 (qualificato), 3ª Rari Nantes Savona 3, 4ª S.C. Neukölln Berlin 0.

Di seguito i tabellini delle due partite dell’ultima giornata.

Neukölln Berlin – Mornar Split 4-15
(Parziali: 0-6, 1-3, 1-3, 2-3)
Neukölln Berlin: Thom, Andruskiewicz, Chiru T., Buchholz, Rosch, Kleine, Molnar 1, Saggau, Pacyna, Kazakhishvili, Braatz 1, Sturz 2, Dorries. All. Florinel Chiru.
Mornar Split: Podrug, Buric 4, Butic, Vrdoljak M. 3, Calic 1, Akrap R. 1, Krolo, Pavlovic, Elez 1, Zivkovic 1, Duzevic 2, Akrap D. 2, Prkic. All. Vrdoljan Zdeslav.
Arbitri: Michalis Birakis (Grecia) e Radoslaw Koryzna (Polonia). Delegato Len: Tamas Molnar (Ungheria).
Note. Superiorità numeriche: Neukölln Berlin 1 su 3, Mornar Split 5 su 8. Nessuno uscito per tre falli. A 1’05″ dalla fine del quarto tempo è stato espulso con sostituzione Sturz.

Rari Nantes Savona – Marseille 4-12
(Parziali: 0-3, 0-2, 3-5, 1-2)
Rari Nantes Savona: Soro, Patchaliev, Delvecchio, Ghillino, Bianco L., Corio 1, Piombo, Milakovic 2, Bianco G., Novara G. 1, Novara E., Colombo, Missiroli. All. Alberto Angelini.
Marseille: Hovhannisyan, Christiaens, Olivon 1, Isdinsky 1, Kimbell 1, Cervetti, Vanpeperstraete 3, Durdic 2, Marion Venoux 2, Kovacevic 1, Vukicevic, Camarasa 1, Scepanovic. All. Marc Amardeilh.
Arbitri: Balasz Szekely (Ungheria) e Jaume Teixidò (Spagna). Delegato Len: Tamas Molnar (Ungheria).
Note. Superiorità numeriche: Savona 0 su 9 più 1 rigore realizzato, Marseille 4 su 9 più 2 rigori realizzati. Nessuno uscito per tre falli. A 2’14” dalla fine del terzo tempo è stato espulso per brutalità Vanpeperstraete. A 19″ dalla fine del quarto tempo è stato espulso con sostituzione Milakovic.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.