IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La “Casa delle Arti” collabora con la 2a mostra internazionale a favore de Il Presepe degli Abissi

L'obiettivo è raccogliere i fondi necessari per riuscire a posare le statue della Sacra Famiglia entro questo Natale

Albissola Marina/Albisola Superiore. Il progetto de “Il Presepe degli Abissi di Albisola” entra nel vivo, e i tanti volontari si stanno dando da fare per essere in condizione di posare le statue della Sacra Famiglia, in terracotta e in dimensioni reali, entro questo Natale, a duecento metri dalla riva albisolese e a sei metri di profondità.

Anche l’associazione senza scopo di lucro “La Casa delle Arti”, attraverso il presidente Benito Piemontino e il segretario Diego Gambaretto, è in prima linea e invita gli artisti legati al nostro territorio a donare un’opera all’associazione no profit, con lo scopo di raccogliere gli ultimi fondi necessari alla posa delle statue.

“Dopo il successo della I Mostra collettiva nel 2017 presso la sede di Assonautica – spiegano – stiamo collaborando all’organizzazione della seconda edizione in un luogo splendido: grazie all’interessamento della consigliera savonese Elda Olin Verney, abbiamo a disposizione il prestigioso Palazzo del Commissario, all’interno della bellissima fortezza del Priamar di Savona per la seconda edizione della mostra”.

L’evento verrà inaugurato il 19 ottobre alle 17:30 alla presenza delle autorità. Le opere verranno esposte successivamente anche in altri eventi e verrà realizzato un catalogo delle sculture, quadri, ceramiche e fotografie. “Verrà inoltre consegnato un attestato di merito a tutti gli artisti – annuncia Gambaretto – verrà data grande visibilità all’evento e realizzeremo un servizio video con intervista agli artisti”.

L’evento è patrocinato dai comuni di Albisola Superiore, Albissola Marina e Savona, l’associazione provinciale albergatori, da tantissime associazioni quali i Bagni marini delle Albisole, Gruppo pescatori delle Albisole e delle parrocchie di Albissola Marina e Albisola Capo.
Il giorno prima si terrà una riunione ufficiale per presentare il progetto alla stampa, mentre all’inaugurazione saranno presenti le autorità.
Il maestro Ivan Cuvato è al lavoro da tempo per coinvolgere nomi molto importanti del panorama artistico ligure, mentre la bravissima ceramista Laura Romano tiene i contatti con tante bravissime artiste che sono passate dalla sua scuola di ceramica creativa di Piazza Martiri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.