IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - Stile Savonese

Isola Gallinara, Isola del Cuore?

"Stile Savonese" è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia

Più informazioni su

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia. Ogni settimana una passeggiata tra le vetrine dei negozi della nostra provincia, a caccia di novità: un “viaggio” tra le tendenze savonesi a livello di moda, bellezza o arredamento, ma anche tra proposte come gite, corsi o spettacoli a teatro.

Ognuno di noi è legato emotivamente ad alcuni luoghi unici.
Ci viviamo, o li abbiamo visitati e ne siamo rimasti affascinati, o fanno parte della nostra vita e vorremmo rimanessero belli e unici come li abbiamo visti o come li viviamo quotidianamente.
Certo, la Liguria è un territorio molto particolare. Si va dal mare alla montagna percorrendo pochissima strada.
È una terra illuminata dal colore: dai raggi del sole, dal blu del mare e dal verde delle montagne.
Cosa possiamo volere di più. Eh… abbiamo anche l’Isola Gallinara!

Lei è sempre lì che ci guarda e che si fa guardare.
E quanto la guardiamo, quanto la contempliamo, la fotografiamo, la postiamo sui social!
All’alba, al tramonto, dalla riva, dalla barca, con il drone. È uno dei soggetti più ricorrenti nelle nostre foto. Perché per noi rappresenta qualcosa. Per noi è importante.
È uno di quei luoghi unici. È casa.
È Albenga, ma anche Alassio, Ceriale, Laigueglia e oltre.

Quando ero ragazza abitavo a Pietra Ligure e la guardavo da lontano. Spesso la sera andavo alla Chiesetta del Porto di Alassio per guardarla.
Ora che abito ad Albenga, vado spesso alla foce del fiume Centa per ammirarla. Da lì, sembra di poterla toccare, allungando il braccio. È vicinissima, dista solo un chilometro e mezzo dalla spiaggia di Albenga.
La nostra bella tartarugona dalla fine degli anni ottanta è una Riserva naturale regionale, che deve il suo nome alle galline selvatiche che la popolavano in passato.
In antichità fu punto di approdo per navi romane, greche e fenicie. Verso la fine del IV Secolo fu rifugio di San Martino di Tours.
Rappresenta una delle più grandi colonie di nidificazione di gabbiani reali nel Mar Ligure, che vengono ospitate dalle falesie a strapiombo sul mare sul suo versante meridionale.
Nei fondali circostanti la Gallinara giacciono due relitti, uno dei quali di epoca romana, scoperto nella prima metà del secolo scorso, e l’altro più recente.
Uno dei due relitti risale al V Secolo ed era probabilmente proveniente da Marsiglia, visti i commerci documentati. Molti dei reperti recuperati, tra cui anfore di epoca Romana dal periodo Repubblicano fino al VII Secolo, sono conservati presso il bellissimo Museo Navale di Albenga, presso il Palazzo Peloso Cepolla.

I sub possono fare immersioni solo in due punti specifici e se accompagnati dalle guide dei Diving Center convenzionati, per ammirare nelle acque della bellissima Gallinara le margherite di mare e le spugne gialle, anche di grandi dimensioni.
Sul fondale circostante l’isola, nel 1998 è stata posta la statua del Cristo Redentore.

La possiamo visitare in barca. Ci sono battelli con partenza da molti porti del Ponente Ligure che in estate portano a fare un bel giro dell’Isola, che permette di ammirare le colonie di gabbiani, le belle coste frastagliate e le limpide acque con tante varietà di pesci.
Quanta bellezza e quanto affetto proviamo per lei!
Chi di noi non l’ha avuta come sfondo durante le passeggiate romantiche sulla battigia? Chi di noi, almeno una volta, non si è scambiato un bacio o una promessa d’amore davanti a lei?
È ammirata da tutti, dai poeti, dai romantici, dagli sportivi, dagli storici, dagli ambientalisti.

Ora, lo sapete che abbiamo l’opportunità di votarla per farla diventare uno dei Luoghi del Cuore FAI?
IL FAI è la fondazione italiana che ha lo scopo di agire, senza scopo di lucro, per la tutela e la valorizzazione del patrimonio artistico e naturale italiano. Promuove l’educazione e la sensibilizzazione della collettività alla conoscenza, al rispetto e alla cura dell’arte e della natura e l’intervento sul territorio in difesa del paesaggio e dei beni culturali italiani (fonte Wikipedia).
“I Luoghi del Cuore” è un progetto gestito in collaborazione con Banca Intesa Sanpaolo , giunto alla 9^ edizione, e si divide in due fasi: quella del censimento dei luoghi più amati e quella degli interventi sostenuti su alcuni dei luoghi più votati, anche con l’erogazione di contributi economici.

Questa è quindi un’opportunità meravigliosa per la nostra Isola del Cuore, perché potrebbe arrivare ai primi posti e godere di quei bei vantaggi di cui vi ho parlato.
E invece devo dirvi che purtroppo pochissimi di noi la stanno votando.
Ad oggi solo 438 persone, piazzandola al 163° posto. Di strada ne deve fare per arrivare ai primi posti. Al momento il capolista è il Monte Pisano, con 28.453 voti.

Possibile che non possiamo fare qualcosa per la nostra Gallinara? Non ci emoziona abbastanza?
Noooo… Lei ci emoziona tantissimo! È che siamo sempre molto impegnati e abbiamo poco tempo, per questo ho deciso di scrivere questo articolo. Per rassicurarvi!
Per votare ci vogliono circa 30 secondi!
www.fondoambiente.it
Digiti il nome del luogo che vuoi votare, nel nostro caso Isola Gallinara, e fai click sul tastino VOTA.
Un altro paio di click ed è fatta!
Forza, diamole una chance! Votate subito, così non vi dimenticate!

“Che cosa sono i Luoghi del Cuore? E’ come se infinite piccole fiammelle venissero accese nelle città, nei paesi aggrappati alle colline, lungo le frastagliate coste, attraverso le pianure, in mezzo agli alberi dei boschi, lungo i fiumi…sono quei luoghi che gli uomini hanno amato, vissuto, intravisto, sognato, con nostalgia ricordato.” (Cit. Giulia Maria Mozzoni Crespi)

“Stile Savonese” è la rubrica di moda, bellezza e lifestyle di IVG, a cura di Maria Gramaglia: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.