IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il mondo outdoor, dopo Finale Ligure, fa tappa a Varazze

Ricco programma di iniziative per due weekend

Varazze. Dopo l’evento più atteso dell’anno svoltosi sabato e domenica a Finale Ligure con la tappa conclusiva della Enduro World Series, campionato del mondo di mountain bike, l’attenzione del popolo dell’outdoor si sposta subito su Varazze.

Abbiamo scelto insieme al patron della e-Enduro il primo weekend di ottobre per la tappa del campionato di eMtb proprio per favorire la partecipazione di team internazionali presenti alla gara di Finale Ligure – commenta Marco D’Aliesio, organizzatore insieme a tutta la crew Vaze Free Time del Varazze Outdoor Fest 5.0 -; è infatti certa la presenza del team americano Specialized, di quello francese della La Pierre e di diversi altri campioni che dopo le fatiche del Finalese si apprestano a conoscere il nostro splendido territorio”.

Saranno due quest’anno i weekend che terranno Varazze al centro dell’attenzione; il primo dove la protagonista sarà appunto la e-Enduro, ma nel quale non mancheranno escursioni dai panorami mozzafiato come il gran trekking di domenica 7 che da Varazze porterà i partecipanti sino ai 1.300 metri del Beigua per fare poi ritorno in navetta, il parapendio oramai presenza fissa grazie alla collaborazione con l’ASD Albatros, i tour pedalati in mountain bike ed il kayak fishing di Varakaya Outdoor, grande novità di questa edizione.

Il sabato alle ore 17 partirà dal Molo del Surf la seconda attesissima Beach Colour Run che farà divertire grandi e piccini per finire con un grande party colorato dalle 20 alle 24.

Domenica 7 sul Molo si esibiranno la campionessa di Wcmx Ilaria Naef e la sua crew con tre esibizioni da non perdere alle ore 11, alle 15 e alle 16,30; con la presenza dell’ASD Yogart, invece, ci si potrà rilassare con splendide sedute di yoga in riva al mare.

Il weekend del 13 e 14 ottobre sarà di scena il mare con la waterman sky e la gara di Sup organizzate in collaborazione con il Club Nautico Varazze e non mancheranno come sempre le attività collaterali come il parapendio ed il trekking Varae Panoramica.

Ritorna la collaborazione con le scuole medie di Varazze fortemente voluta dal presidente Marco D’Aliesio, che spiega: “Dopo i primi due anni dove abbiamo fatto scoprire ai ragazzi delle elementari il museo di Alpicella e gli scavi archeologici, da quest’anno inizieremo una collaborazione per far conoscere ai nostri giovani il territorio dove vivono con la speranza di stimolare in loro progetti lavorativi futuri dal grandissimo potenziale per loro e per il turismo della città. Abbiamo molte aziende agricole attive sul territorio e attraverso dei trekking mirati li porteremo a visitarle iniziando dall’azienda Calcagno importante produttrice di basilico locale. Anche se solo uno di questi ragazzi pensasse di diventare un domani guida escursionistica/sportiva o ambientale con un’alta conoscenza del territorio locale, sarebbe per Varazze una grande risorsa, proprio perché sono queste e altre le figure professionali necessarie al territorio per poter pensare ad una destagionalizzazione del turismo. Se a farlo fossero domani i giovani di oggi, sarebbe per noi un’enorme soddisfazione. Molti saranno anche i giovani volontari dai 16 anni in su che aiuteranno durante l’evento entrando a diretto contatto con un mondo abbastanza nuovo per la città”.

Soddisfatto l’assessore al turismo Filippo Piacentini: “Dal 2014 patrociniamo questo importante evento proprio perché crediamo e cerchiamo la destagionalizzazione del turismo per non rendere vano il lavoro estivo. Varazze per clima e territorio è la meta ideale e l’attenzione che ha durante l’outdoor dimostra che la strada è quella giusta. Un’ulteriore conferma poi la danno anche i numerosi sportivi che si vedono durante la stagione invernale in sella alle loro mountain bike o con gli scarponi ai piedi”.

Grazie a Finale Ligure e Varazze la Liguria di Ponente si aggiudica un’apertura di stagione autunnale a tutto outdoor, confermando una vocazione turistica che è sempre più contagiosa anche negli altri Comuni in questi ultimi anni.

Varazze Outdoor Fest
Varazze Outdoor Fest

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.