IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata speciale in canoa per la Nazionale italiana di nuoto sincronizzato

Un allenamento diverso dal solito grazie alla collaborazione con la Canottieri Sabazia

Savona. Una giornata decisamente insolita, quella vissuta martedì 9 ottobre dalle atlete della Nazionale italiana di nuoto sincronizzato che hanno deciso di diversificare i loro allenamenti introducendo uno sport acquatico come la canoa. Grazie alla collaborazione con la prestigiosa e storica società savonese Canottieri Sabazia le azzurre hanno potuto cimentarsi nello specchio acqueo antistante il simbolo della città: la celebre Torretta.

Afferma il presidente della Canottieri Sabazia, Ruggero De Gregori: “Per la Canottieri Sabazia ospitare la Nazionale di nuoto sincronizzato per un allenamento presso la nostra sede è stato un vero onore. Non appena il commissario tecnico Patrizia Giallombardo mi ha contattato per valutare la fattibilità di questa esperienza abbiamo subito pensato di organizzare un allenamento in dragon boat per permettere a tutte le atlete di salire in acqua insieme. Accompagnate dai tecnici Emanuel Cabib, Cristina De Gregori, Alberto Regazzoni, Andrea Tarditi e Fabio Porchi le pluricampionesse si sono sfidate questa volta rimanendo sopra l’acqua, sino all’ultima pagaiata. Speriamo sia stato un allenamento alternativo divertente ed istruttivo per tutte le componenti della Nazionale. Disponibili in qualsiasi momento a ripetere questo scambio tra discipline che non può che essere un’esperienza costruttiva per tutti”.

Molto soddisfatta il Ct della Nazionale Italiana, Patrizia Giallombardo, che dichiara: “È stata una bella esperienza anche per noi. Mi auguro sia l’inizio di una serie di collaborazioni con l’obiettivo di parlare sempre di più degli sport e delle società savonesi di alto livello come sono la Canottieri Sabazia e la Rari Nantes Savona. Valorizzare le eccellenze dello sport savonese deve essere di esempio e di stimolo per raggiungere obiettivi prestigiosi per tutti. La giornata di ieri è stata per noi molto importante perché canoa e nuoto sincronizzato hanno diversi elementi in comune come ad esempio il ritmo e la condivisione del team, ed è stato un valore aggiunto per i nostri sport”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.