IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata Mondiale della Salute Mentale, convocata la prima riunione dell’osservatorio regionale

Questo osservatorio regionale risponde all’esigenza che era stata manifestata attraverso il "Patto per la salute"

Regione. È convocata per il 24 ottobre prossimo alle 14 la prima riunione dell’osservatorio per la tutela della salute mentale, costituito con delibera di giunta dell’11 agosto scorso. Lo comunica la vicepresidente e assessore alla sanità di Regione Liguria Sonia Viale, in occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale.

“Questo osservatorio regionale risponde all’esigenza che era stata manifestata attraverso il ‘Patto per la salute’, sottoscritto nella primavera scorsa insieme a Comune di Genova, Asl3 e rappresentanti di diverse associazioni ovvero insieme ai soggetti impegnati a vario titolo nell’affrontare queste problematiche con l’obiettivo di essere vicini alle persone che soffrono di queste patologie e alle loro famiglie. L’osservatorio è un ulteriore, importante tassello per rendere concreto e dare attuazione a quel Patto, coinvolgendo attivamente le associazioni. L’impegno della Regione è finalizzato ad individuare strategie e mettere in campo azioni per garantire un’accoglienza e un accompagnamento adeguato ai pazienti, mettendo al centro la persona”.

Fanno parte dell’osservatorio, coordinato dal direttore sociosanitario di Alisa, i rappresentanti dell’Associazione ligure famiglie pazienti psichiatrici (Alfapp) e dell’Associazione familiari di pazienti psichiatrici (Afap) insieme al dirigente della struttura complessa di salute mentale e dipendenze di Alisa, ai direttori dei dipartimenti salute mentale e dipendenze delle cinque Asl e al direttore della clinica psichiatrica dell’ospedale policlinico San Martino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.