IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa ad Alassio per l’ingresso in Sant’Ambrogio di don Gabriele Corini foto

Oggi il rito di ingresso e la Santa Messa presieduta dal vescovo Borghetti

Alassio. Festa oggi ad Alassio, alla presenza del vescovo Guglielmo Borghetti, per l’ingresso ufficiale alla parrocchia di Sant’Ambrogio di don Gabriele Maria Corini, 43 anni, proveniente dalla Parrocchia di Santa Margherita a Lusignano.

Oggi pomeriggio si è svolto il rito di ingresso e la santa messa, alla quale hanno partecipato il sindaco Marco Melgrati e le autorità cittadine.
La cerimonia è stata presieduta dal vescovo diocesano monsignor Guglielmo Borghetti. “Certamente l’incarico affidatomi dal vescovo è un’attestazione di stima e fiducia per la quale non posso che ringraziare, anche se vissuta con meraviglia e trepidazione. Ma il Signore ama rimetterci costantemente in gioco” aveva detto don Corini appena ufficializzata la sua nomina per la parrocchia alassina.

Don Corini ha parlato del “nuovo percorso nella comunità alassina nel segno del Vangelo…

don gabriele corini alassio

Don Corini (classe 1975), è stato prima parroco della comunità di Santa Margherita in Lusignano di Albenga, licenziato in Scienze bibliche ed archeologia presso lo Studium biblicum franciscanum di Gerusalemme, ha conseguito il Dottorato in Teologia biblica alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (Milano). Membro dell’Associazione Biblica Italiana è docente di ebraico e Profeti – Scritti nella stessa Facoltà Teologica di Milano, direttore dell’ISSR di Albenga– Imperia, dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Cultura e dell’Ufficio Regionale per l’Educazione, Scuola e Università della regione Liguria. Autore di diversi testi di carattere biblico e spirituale con la casa editrice San Paolo e Glossa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.