IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Enduro World Series, il contributo delle pubbliche assistenze finalesi: quasi 90 persone assistite

Circa 70 gli accessi al Punto Medico Avanzato, una quindicina gli interventi di recupero in zona impervia

Finale Ligure. La Croce Bianca di Finale Ligure e la Croce Verde di Finalborgo (unite con il soprannome di “Squadra Soccorso Finalese”), insieme al Soccorso Alpino (coadiuvato dal veicolo fuoristrada della P.A. Croce Bianca Albenga) e allo staff Medico, sono state impegnate nell’assistenza sanitaria all’evento sportivo Enduro World Series.

Circa 70 gli accessi al Punto Medico Avanzato situato in piazza Vittorio Emanuele, di cui 15 persone non atleti di gara ma persone che hanno usufruito del servizio di Guardia Medica Turistica. Una quindicina inoltre gli interventi di recupero in zona impervia e un totale di 12 atleti ospedalizzati, nessuno di essi in gravi condizioni.

“Tali eventi hanno bisogno di tanta collaborazione, professionalità e competenza – commentano dalle pubbliche assistenze – Tutto il personale della realtà operativa di soccorso del Finale (Gruppo Antincendio Boschivo compresi, con i loro ponti radio) ha dimostrato di possedere quelle qualità, per garantire la sicurezza, al turismo e ai partecipanti di questo stupendo outdoor finalese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.