IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ ai domiciliari a Savona, ma la polizia lo sorprende fuori di casa: 18enne arrestato

Il giovane è stato processato per direttissima in tribunale ed ha patteggiato

Più informazioni su

Savona. Nell’agosto scorso era finito in manette con l’accusa di rapina per aver rubato il cellulare ad un minorenne in piazzale Eroe dei due Mondi a Savona. Per questo un diciottenne originario dell’Ecuador, Richard Alexander B.C., era agli arresti domiciliari su decisione del gip del tribunale di Savona.

Ieri pomeriggio, però, durante un controllo per verificare se era in casa, gli agenti della squadra volante lo hanno sorpreso fuori dalla sua abitazione. Per questo il diciottenne è stato arrestato con l’accusa di evasione.

Questa mattina il ragazzo, che era difeso dall’avvocato Emanuela Patetta, ha patteggiato un anno di reclusione ed è tornato agli arresti domiciliari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.