IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Colonie feline di Savona, l’Enpa lancia l’idea della sterilizzazione “sospesa” foto

Per mantenere il numero dei gatti liberi sotto controllo l'associazione animalista da 27 anni si impegna ad operarli, ora chiede un aiuto

Savona. “La sterilizzazione dei gatti delle colonie feline libere è fondamentale per mantenere alta la qualità della vita di questi animali e, ottenendone il numero stabile, aiutare anche chi non li vorrebbe a tollerarli maggiormente; viceversa nelle colonie lasciate moltiplicare si verificano spesso frequenti e dolorose morie, per malattia, dei giovani nati”. A dirlo sono i volontari della Protezione Animali che da 27 anni sono attivi nelle campagne di sterilizzazione delle colonie di molti comuni della provincia (oltre a Savona capoluogo) in cui sono stati sterilizzati oltre 17.500 gatti liberi.

“In alcune zone, come il centro città savonese, tutte le colonie sono state sterilizzate da molti anni e dai successivi Enpa è attiva nell’estendere l’azione ai gatti delle periferie e delle frazioni dell’entroterra. Molti animali vengono operati gratuitamente dal Servizio Veterinario dell’ASL2, altri a pagamento, a cura dell’Enpa e di propri soci e animalisti disponibili, presso veterinari privati. Da quest’anno il Servizio Veterinario ASL2 ha incrementato il numero di operazioni settimanali condotte da veterinari pubblici; tuttavia vi sono ancora molte colonie bisognose di interventi spesso urgenti per evitare di vanificare i risultati raggiunti” spiegano dall’Enpa Savona.

“Enpa, associazione privata di volontariato, che per le spese relative alle campagne di sterilizzazione non riceve contributi dal comune di Savona, sta impegnando le proprie risorse economiche per pagare gli interventi veterinari su colonie particolarmente critiche come, ad esempio, alcune ai margini del torrente Letimbro, per evitare che i gatti migrino nell’alveo e corrano il rischio di essere travolti durante le piene, ed altre nel torrente stesso, soprattutto a Lavagnola per lo stesso motivo. Per incrementare il numero e la frequenza delle operazioni, Enpa propone, come per il caffè o il pranzo ‘sospeso’, la ‘sterilizzazione sospesa’. Chi vorrà aderirvi potrà versare un contributo, in contanti presso la sede Enpa (sarà rilasciata regolare ricevuta) o con bonifico sul suo conto bancario (IBAN IT90K0617510610000002425580), che verrà esclusivamente utilizzato per finanziare le operazioni; fornendo anche l’indirizzo o la mail, sarà informato per quale colonia la sua offerta è stata direttamente impiegata” spiegano dall’associazione animalista.

“I volontari dell’Enpa ricordano però che l’attività di sterilizzazione non si esaurisce nell’operazione ma inizia dalla cattura degli animali, da parte dei gattari e gattare che curano la colonia, con gabbie-trappola messe a disposizione dall’associazione, prosegue con la custodia e la cura in pre e postdegenza presso i box curatoriali dell’Enpa, la consegna ed il ritiro degli animali all’ambulatorio veterinario e termina con la reimmissione nella colonia felina di provenienza a convalescenza conclusa; tutte attività impegnative che i pochi volontari dell’associazione sono costretti a svolgere da soli, in mancanza spesso di collaborazione da parte di tanti animalisti che, soprattutto sui social, perpetuano l’adagio tipicamente italiano dell’armiamoci e partite. Per questo motivo ricercano persone di buona volontà che possano partecipare alle catture, ai trasporti ed alle cure” concludono dalla Protezione Animali Savonese.

Gli interessati sono pregati di rivolgersi alla sede Enpa di Savona, in via Cavour 48 r, da lunedì a sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, telefono 019 824735.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.