IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta rossa ad Albenga, il sindaco Cangiano elogia la “macchina” comunale e i volontari

Ringraziamenti ai componenti del COC, i volontari della protezione civile, i cantonieri comunali, la polizia municipale e i dipendenti della SAT

Albenga. Conclusa senza particolari problematiche l’allerta rossa, il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano esprime gratitudine per l’impegno di tutti coloro che si sono prodigati per monitorare la situazione, uomini e mezzi pronti a scattare in caso di necessità.

“Vorrei ringraziare i componenti del COC, i volontari della protezione civile, i cantonieri comunali, la polizia municipale e i dipendenti della SAT per il lavoro svolto durante l’ultima allerta rossa – dice il primo cittadino – fortunatamente ad Albenga le precipitazioni non sono state così abbondanti come previsto, ma tutti erano operativi e pronti e hanno svolto un importante lavoro di prevenzione pulendo le griglie ed aprendo gli sbocchi a mare”.

Il sindaco ci tiene anche ad elogiare il lavoro di prevenzione svolto nell’ultimo periodo: “Gli interventi eseguiti in questi mesi di pulizia dei rii e canali sono importanti in termine di prevenzione. Gli interventi eseguiti dall’amministrazione sono stati molti, altri verranno completati ed altri inizieranno a breve. Impiegare risorse nella prevenzione è una scelta che riteniamo giusta. Naturalmente la volontà è quella di ottenere risorse per realizzare quegli interventi risolutivi per i quali abbiamo già i progetti con l’obbiettivo di eliminare in via definitiva alcune criticità”.

“I lavori di messa in sicurezza hanno interessato il rio Carpaneto tratto a monte e a valle della Sp6 in frazione Lusignano, rio Ciambellino tratto a monte e a valle sempre della Sp6 in frazione San Fedele e rio Fasceo e Carendetta in frazione Campochiesa, pulizia e sistemazione dell’alveo. Gli interventi principali hanno riguardato essenzialmente: sfalcio e taglio di erbe infestanti, canne e vegetazione spontanea; estirpazione di cespugli ed arbusti; taglio ed allontanamento di alberi di piccolo e medio fusto; raccolta e smaltimento in discarica autorizzata di rifiuti speciali presenti in alveo. Altro intervento in corso è la pulizia dell’alveo del rio Carenda in frazione Campopchiesa, da regione Rollo a Regione Rapalline. Inizierà invece a breve la pulizia di Rio Avarenna. Molto importanti anche la pulizia eseguita dai dipendenti comunali dei fossati in via del Cristo e viale dell’Agricoltura” concludono dal Comune di Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.