IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze, un giorno da vigile del fuoco: bimbi stregati da “Pompieropoli” foto

Piazza Bovani ha ospitato l'evento e si è trasformata in un campo di addestramento per baby pompieri

Più informazioni su

Varazze. “Un fuoco incontrollato su un fornello può provocare gravi danni”. Questo ed altri utili insegnamenti sono stati alla base, insieme ad alte importanti e interessanti spiegazioni intercalate da concreti esempi di comportamento civico, della riuscita manifestazione “Pompieropoli” tenutasi nel pomeriggio di sabato 8 settembre in piazza Nello Bovani a Varazze, organizzata dal Corpo vigili del fuoco di Savona, non nuovi a questa lodevole iniziativa.

Bimbi e bimbe si sono cimentati, opportunamente accompagnati e seguiti, nelle varie discipline che formano la preparazione dei futuri Vigili del Fuoco, tra cui lo spegnimento di un piccolo e controllato incendio, il cammino su di un altalenante ponte tibetano, il soccorso da una media altezza, percorsi a slalom per abituare a superare difficoltà, il tutto in una simpatica atmosfera di serena collaborazione.

“Molto interesse da parte dei piccoli partecipanti e dalle famiglie che ne hanno fotografato le ‘imprese’ e, soprattutto, la soddisfazione di sentirsi istruiti e protetti da un Corpo di abili professionisti che ogni giorno, ogni ora, vigilano sulla nostra sicurezza. Chapeau per i Vigili del Fuoco che ci hanno regalato un interessante e utile pomeriggio all’insegna della sicurezza, nonché ai numerosi supporters che li hanno accompagnati” il commento di Mario Traversi, autore delle foto e del breve resoconto dell’evento.

La manifestazione si avvale dell’aiuto della Fondazione De Mari, della Provincia di Savona, del Cesavo e della Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale – Sezione di Savona, via Nizza, 35.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.