IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, APS e Scuola Basket: inizia la stagione per trecento giovani cestisti

Il lavoro delle tre società vede sei centri minibasket attivi

Vado Ligure. La stagione cestistica 2018/19 si apre con la conferma del sodalizio tra Pallacanestro Vado, Amatori Savona e Scuola Basket Savona che assieme si affermano come la realtà più grande della Liguria per numero di centri e tesserati.

Sono già sei i centri minibasket attivi a Vado Ligure, Savona centro, Callandrone, Astengo, Albissola Marina e via Trincee. Ogni centro è gestito da istruttori qualificati coordinati da Ezio Arduino, istruttore nazionale tra i più affermati nel settore.

A celebrare il via si è tenuta sabato scorso la presentazione ufficiale al pallone di Vado preceduta da una colorata e festosa sfilata per le vie del centro tra gli sguardi divertiti di commercianti e passanti.

Il nostro biglietto da visita è un settore giovanile forte e riconosciuto in tutta Italia per i risultati raggiunti e i valori trasmessi ai ragazzi – dichiara il dirigente Roberto Dagliano -. Ogni anno disputiamo qualche finale nazionale; i nostri atleti vengono spesso convocati per le selezioni nazionali e molti giovani cresciuti con noi giocano ad alto livello in importanti società italiane. Quest’anno siamo anche diventati campioni d’Italia 3vs3 con l’Under 18 femminile, vincendo così il primo titolo italiano nella storia del basket ligure”.

La scelta di investire esclusivamente nel settore giovanile si sta quindi rivelando vincente, non solo per i risultati tecnici. Alla ripartenza della stagione sono già 450 i giocatori tesserati da Pallacanestro Vado, APS e Scuola Basket Team, 300 di questi appartengono al settore minibasket ed hanno meno di 13 anni. Nei prossimi mesi verranno tenute lezioni dimostrative nelle scuole e già da subito è possibile provare gratuitamente l’emozione di correre sul parquet e tirare a canestro.

Crediamo molto nel nostro ruolo sociale – continua Dagliano -. Non vogliamo solo costruire giocatori forti, ma anche garantire a tutti la possibilità di giocare e divertirsi consapevoli che, attraverso il basket, sia possibile trasmettere i principi di convivenza, tolleranza, lealtà e rispetto”.

Sul sito www.pallacanestrovado.it sono disponibili le sedi e gli orari dei centri minibasket.

 minibasket

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.