IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Termina in parità la supersfida tra Juventus e Genoa Under 17

Lo speciale Settore Giovanile del ct Vaniglia

Finisce pari l’anticipo di campionato di sabato 22 settembre categoria Under 17 Juventus e Genoa, il superscontro al vertice, tra le uniche due squadre a quota 6 punti in classifica (punteggio pieno).

Le zebre di mister Pedone (ex Samp) sotto a fine primo tempo, riescono ad agguantare il pari nella ripresa ai danni dei bravi grifoncini guidati da Luca Chiappino. Prima frazione di gioco ricca di occasioni ed emozioni, da una parte e dall’altra. Per la Juve i maggiori pericoli arrivano dai piedi di Sterrantino e Lipari, poco precisi in zona gol. Per il Genoa invece tutto ruota attorno a Diakhate, che sblocca poi la gara proprio allo scadere di tempo, con un tiro in diagonale dopo una punizione laterale che batte il portiere Raina. Nella ripresa entra con un piglio più aggressivo la Juventus, che guadagna all’ottavo minuto un calcio di rigore con Brenta. Dal dischetto va Lipari che pareggia i conti. Ancora occasioni da entrambe le parti, bianconeri molto vicini al gol al 15′ col portiere genoano che si supera prima su Sterrantino, poi su Da Graca. Al 23′ Juve ancora vicinissima al vantaggio: Poppa, appena entrato, devia d’esterno la palla che centra in pieno il palo. Finale di gara più tranquillo con le squadre molto stanche che arrivano stremate fino al 97′ dopo 7 minuti di recupero. 1-1 il risultato finale.

Alla luce di questo risultato Juventus e Genoa salgono a 7 punti in classifica. Nel prossimo turno in programma domenica 30 settembre, salvo variazioni, i bianconeri saranno impegnati nel derby della “Mole” in casa del Torino, il Grifone riceverà lo Spezia. Tra i rossoblù da registrare l’inserimento in panchina del neo tesserato Luis Mukaj, centrale difensivo proveniente dal Savona, già titolare della Nazionale Italiana LND Under 17 diretta da Francesco Statuto.

Ecco il tabellino.

Juventus (4-4-2): Raina; Lamanna (1′ st Fontana (38′ st Dragusin)), Spina, Riccio, Verduci; Sekulov, De Winter, Zanchetta, Brentan (38′ st Spitale); Lipari (9′ st Da Graca), Sterrantino (20′ st Poppa).
A disposizione: Sava, Pittavino, Poletti, H’Maidat.
Allenatore: Francesco Pedone.Genoa: Agostino, Dellepiane, Izzo, Lipani, Turchet, Mirabelli, Zanoli, Besaggio, Conti, Colombo, Diakhate.
A disposizione: Kjoznaiak, Mukaj, Cavalli, Di Razza, Mora, Nesci, Maglione, Rancati, Fossati.
Allenatore: Luca Chiappino.

Marcatori: 45′ pt Diakhate (G), 8′ st Lipari (J).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.