IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teme che un uomo possa rubargli la spesa e lo assalta con un coccio di bottiglia: arrestato dai carabinieri

Ora l'aggressore è accusato di tentato omicidio

Più informazioni su

Albenga. Temeva che l’altro avesse intenzione di rubargli gli alimenti appena acquistati in un supermercato. E così ha estratto un coccio di bottiglia già rotto dalla tasca (probabilmente nascosto proprio per usarlo come arma) e ha sferrato all’avversario una serie di fendenti al colo e al braccio.

Protagonisti dell’episodio, avvenuto nel pomeriggio in piazza Paolo VI, un tunisino classe 1961 ed un italiano del 1989, entrambi pluripregiudicati. Il primo, in un’impeto d’odio, ha più volte colpito il secondo procurandogli però ferite, fortunatamente, poco profonde.

I carabinieri sono immediatamente intervenuti sul posto, già più volte controllato negli ultimi giorni perchè meta scelta per bivacchi e frequentata da persone in stato di ebbrezza. Ora il tunisino, per via della condotta, delle circostanze di tempo e di luogo e del modus operandi, è accusato di tentato omicidio: in attesa di essere sentito dal giudice è stato portato nel carcere di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.