IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo a Loano per Miss Curvy Angel: ecco la vincitrice foto

Oltre 300 le ragazze che hanno partecipato al concorso che si è svolto all’Ocean Bay Club NewBfly

Loano. Scongiurata la pioggia che fino al tardo pomeriggio ha fatto temere per lo svolgimento della manifestazione, ad aggiudicarsi il titolo di Miss Curvy Angel 2018 è stata la ventiduenne Julieta Harrow di Torino. Seconda classificata l’alessandrina Nadia Poggio, 27 anni a cui è stata assegnata la fascia BD messa in palio dall’omonima agenzia torinese che si occupa di modelle nell’ambito della moda.

Alla vincitrice, oltre al titolo, la fascia e la corona di Miss Curvy Angel 2018 vanno come premio un servizio fotografico professionale curato dal fotografo Carlo Lovisolo e un fine settimana per due persone nell’esclusivo Resort “Il Casale” di Finale Ligure.

Una serata, quella di ieri, che ha sancito il valore e il successo di una manifestazione nata in sordina che è riuscita, solo attraverso un passa parola attraverso la Rete, a ottenere oltre 300 candidature da tutta Italia per l’aggiudicazione del titolo di Miss Curvy Angel 2018.

“Nostra preoccupazione – affermano le due ideatrici della manifestazione, Italia Furlan e Silvia Massaferro – è stata quella di commisurare le forze e fare bene senza esagerare: si trattava di una prima edizione di un concorso nazionale e il nostro obiettivo era di riuscire al meglio. Il risultato della serata ci sembra che abbia raggiunto l’intento: le ragazze hanno partecipato con allegria e sportività, la madrina Laura Brioschi ha condotto la serata con grazia, leggerezza e ironia, la giuria ha lavorato con competenza e autorevolezza”.

“La bella performance di Sophie Lamour ha poi stemperato l’attesa della proclamazione della vincitrice, tranquillizzando e divertendo anche le candidate in comprensibile agitazione. Insomma siamo davvero soddisfatte. L’idea di un concorso curvy dove le candidate vengono vestite da stilisti, invece che sfilare in costume da bagno, ha avuto successo!”.

“Il nostro ringraziamento va ovviamente a tutti coloro che si sono spesi per l’organizzazione ma soprattutto alle oltre 300 ragazze che si sono messe in gioco.
Un grande grazie va poi a Laura Brioschi che ci ha sostenuto e aiutato e alle 15 finaliste che hanno dimostrato di saper competere con grande lealtà”.

“Infine la presenza e il sostegno della presidente del Curvy Pride di Roma, Marianna Lo Preiato ci conforta e ci dà energia per affrontare la prossima edizione con ancora maggiore entusiasmo”

La serata si è chiusa, dopo la proclamazione, con una bella festa animata dal dj GT che ha fatto ballare i presenti e soprattutto le candidate che hanno potuto finalmente, scaricare la tensione accumulata, scatenandosi. L’appuntamento è dunque per Miss Curvy Angel 2019.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.