IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spostamento del mercato, Assoutenti: “Necessario garantire sicurezza, servizio, assistenza e autotutela”

Anche l’associazione savonese ha preso parte all’incontro tra il comune e le rappresentanze sindacali degli ambulanti

Albenga. Secondo quanto previsto dalle norme vigenti, dalla legge regionale sul commercio e dal “Protocollo d’intesa” stipulato con il Comune di Albenga, anche Assoutenti Savona è stata invitata a partecipare all’incontro tra il vicesindaco Riccardo Tomatis, i rappresentanti dei commercianti ambulanti e consumatori per la decisione riguardo lo spostamento del mercato settimanale di Albenga.

Dopo l’introduzione del vicesindaco, che ha ribadito le intenzioni già espresse riguardo lo spostamento sul Lungocenta, ha preso la parola, per conto di Assoutenti Savona, Taboga che ha evidenziato innanzi tutto la necessità di evitare un crescente conflitto tra le parti, sicuramente non giustificato da i cittadini-consumatori in quanto trattasi di un servizio che riguarda interessi generali e diffusi e non solo di parte.

“E’ evidente, – ha dichiarato, – che occorra  prima di tutto garantire la migliore fruibilità del servizio e i diritti fondamentali del cittadino/consumatore che Assoutenti declina secondo quattro concetti: sicurezza, servizio, assistenza e autotutela”.

“Per la sicurezza, si chiede , oltre una adeguata disposizione delle vie di accesso, la presenza di un distaccamento della Polizia locale; per il servizio occorre propendere per un’area non strettamente residenziale ma debitamente attrezzata, facilmente raggiungibile e fruibile dal pubblico; per l’assistenza occorre un punto d’informazione e adeguata segnaletica; per l’autotutela del consumatore occorre la chiara identificazione di ogni punto di vendita con l’esposizione di un cartello esplicativo per il recapito e l’invio di possibili ed eventuali reclami”.

“Per ogni altro riferimento varranno le norme vigenti in materia e quanto previsto dal ‘Codice del consumo’. Auspichiamo che per Albenga il nuovo mercato settimanale, per le innovazioni e gli adeguamenti che verranno apportati, sia un modello di efficienza tale da incontrare i favori dei consumatori e da determinare una sana concorrenza con gli altri sistemi distributivi”, hanno concluso da Assoutenti Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.