IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport & personal branding: corso di formazione organizzato dalla Rari Nantes Savona

Si terrà venerdì 21 e sabato 22 settembre in Sala Rossa nel Comune di Savona

Savona. Oggi la comunicazione dello sport non si avvale più solo dei media tradizionali, ma anche delle piattaforme digitali, che integrano la presenza dei siti web con l’avvio e la gestione di una relazione costante con i propri interlocutori attraverso i social media.

La comunicazione dello sport attraverso i social media non comprende solo l’attività delle federazioni, dei club e delle associazioni sportive.

È cruciale anche quanto avviene attraverso i profili personali degli atleti che sono uno strumento importante di presentazione di sé e dei propri risultati ai media, agli sponsor e ai tifosi e gli appassionati. I singoli atleti possono rendere maggiormente visibile il racconto della propria figura di sportivo e dei risultati (individuali e di squadra) sviluppando le competenze per gestire in modo utile per sé, e per il proprio team, i profili aperti all’interno dei social media.

Non solo i professionisti già affermati, ma anche i giovani atleti sono protagonisti – attraverso i social media – della comunicazione dei diversi sport e della costruzione della reputazione dei singoli club. È, quindi, necessario evitare di incorrere nei cosiddetti epic fail o situazioni critiche per la reputazione dell’atleta, di una disciplina, di una federazione, club o associazione sportiva.

Il corso di formazione si propone di fornire agli atleti del nuoto sincronizzato e di tutte le altre discipline sportive, ed ai tecnici che li affiancano nella preparazione o nella gestione del team, le competenze necessarie per gestire in modo professionale il proprio profilo su Facebook e Instagram con l’obiettivo specifico di renderli uno strumento di personal branding.

Il corso si svolgerà, nella Sala Rossa del Comune di Savona in corso Italia, in due giornate, venerdì 21 settembre dalle ore 15 alle ore 18,30 e sabato 22 settembre dalle ore 9 alle ore 18 con pausa pranzo dalle ore 13 alle ore 14.

Questi, nel dettaglio i programmi delle due giornate.

Venerdì 21 settembre

L’innovazione nelle metodologie di allenamento. Mente – Corpo – Team

15,30-15,45 apertura lavori – introduzione – saluti autorità
15,45-16,15 Alessandro Vergendo
“l’allenamento mentale e i codici nascosti della pick perfomance”
16,15-16,45 Patrizia Giallombardo
“la forza di un gruppo vincente”
16,45-17,15 prof. Claudio Mistrangelo
“moltiplicazione e combinazione dei mezzi di allenamento”
17,15-17,45 Rosarita Gagliardi
“breat training e apnea come lavoro di consapevolezza trasversale a tutte le discipline”
17,45-18,00 Mara Navarria (campionessa mondiale nella spada)
“gli allenamenti sott’acqua per volare in pedana”
18,00-18,15 Linda Cerruti
“l’importanza del gesto consapevole”
18,15-18,30 Filippo Rinaldi (campione italiano di triathlon cross)
“il coraggio della svolta: campione allenandosi con metodi innovativi”
18,30-18,45 Costanza Ferro
“la rivalità ma soprattutto amicizia, elementi essenziali nello sport”
18,45 domande – conclusioni

Sabato 22 settembre

Corso di formazione Personal Branding degli atleti attraverso i social media

Il corso si comporrà di due moduli.

Il primo modulo affronterà i seguenti temi:

• Un personal branding efficace nel settore sportivo: la costruzione dell’immagine dell’atleta attraverso i social media (Facebook e Instagram).

• Best practices e casi internazionali di gestione della comunicazione degli atleti attraverso i social media e di definizione di guidelines condivise all’interno di un team.

Il secondo modulo (a carattere laboratoriale) affronterà i seguenti temi:

• Come costruire una narrazione e uno storytelling adeguati alla rete (ad esempio: come individuare gli elementi dell’identità di un atleta da comunicare attraverso i social media e strutturali in un racconto)

• Come comunicare il racconto dell’atleta attraverso la costruzione di un piano editoriale (in- dividuazione dei contenuti, degli interlocutori/audience, calendarizzazione del piano editoriale)

Alla fine del secondo modulo verranno fornite ai partecipanti alcune linee guida per impostare un piano editoriale per il proprio profilo social da implementare nelle settimane successive.

La faculty

Il corso si avvale dell’esperienza di docenti e collaboratori dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e si offre come spin off della proposta formativa del Master Comunicare lo sport alla sua seconda edizione per l’a.a. 2018/2019.

Primo modulo:
Nicoletta Vittadini – Prof. Associato Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore Master

Digital Communication specialist

Secondo modulo (laboratorio):

Mattia Alessi – Tutor del Master Comunicare lo sport
Silvia De Simone – Tutor del Master Digital Communication specialist Coordinamento:

Paola Abbiezzi – Docente Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore didattico Master Comunicare lo sport

rari

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.