IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Semaforo sulla strada provinciale per Feglino, il sindaco di Finale attacca Colombo: “Dovrebbe fare di più”

Frascherelli: "Speriamo che prenda a cuore i disagi e le problematiche delle strade provinciali del finalese"

Finale Ligure. Negli scorsi giorni la Provincia di Savona ha installato un semaforo lungo la strada di sua competenza che collega Finale Ligure ad Orco Feglino. Alla base del provvedimento un problema strutturale che l’Ente preferisce arginare prudenzialmente per arrivare nel 2019 ad aprire il cantiere. La Provincia garantisce disagi limitati, con tempi di attesa minimi.

“Piena collaborazione alla Provincia che sta impegnandosi a risolvere grandi e numerosi problemi con risorse limitate – dichiara il sindaco di Finale Ligure, Ugo Frascherelli – ma vigileremo affinché ciò non si trasformi in qualcosa di negativo per il territorio”.

Il sindaco prende spunto da questo per lanciare un appello al consigliere di minoranza Colombo, che rappresenta il finalese in Provincia: “Speriamo prenda a cuore i disagi e le problematiche delle diverse strade provinciali su Finale Ligure. Asfalto compromesso in più zone e vetusto, causa di molti incidenti, canalette sporche e piene di sterpaglie, avvallamenti preoccupanti che attendono da anni un intervento. Sono conscio che le esigue risorse della Provincia non permettano grandi investimenti, ma occorre maggior aiuto da parte del consigliere”.

“L’ottimo rapporto tra il mio assessore ai Lavori Pubblici Andrea Guzzi, i tecnici provinciali ed il vice presidente della provincia Luana Isella sta portando a sinergie e collaborazioni tra i nostri enti – prosegue Frascherelli – ma questo non basta e forse Colombo potrebbe e dovrebbe fare qualcosa di più”.

“Il nostro Comune ha investito su strade provinciali più di 400 mila euro negli ultimi 4 anni: la frana della strada per Manie e la realizzanda rotonda dell’autostrada. Nelle convenzioni che regolano questi rapporti c’è scritto chiaramente che in futuro la Provincia farà di tutto per restituire gli importi stanziati dal Comune. Che il consigliere lavori attivamente su questo fronte – conclude il sindaco – dimostrando collaborazione e responsabilità amministrativa, l’amministrazione e la cittadinanza ne sarebbero di certo grate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.