IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riparte la stagione della raccolta dei funghi: ASL2 ricorda l’importanza dei controlli

"Il controllo dei funghi è importante non solo per riconoscere le specie raccolte, ma anche per ricevere utili consigli in merito al consumo"

Più informazioni su

Provincia. Le specie fungine sono migliaia ma non tutte commestibili e spesso differiscono tra loro per caratteristiche che soltanto un esperto micologo sa riconoscere. Proprio per questo l’Asl2 savonese ricorda che “il controllo dei funghi è importante non solo per riconoscere le specie raccolte, ma anche per ricevere utili consigli in merito al consumo, infatti nonostante le ripetute raccomandazioni e gli inviti alla massima cautela, ogni anno si ripresentano casi di intossicazione”.

L’ispettorato micologico dell’Asl2 è costituito da cinque esperti micologi ed è deputato al controllo dei funghi freschi spontanei raccolti o ricevuti in regalo, gratuito, e al controllo e certificazione sanitaria di commestibilità dei funghi spontanei e dei funghi secchi sfusi destinati alla vendita e alla somministrazione, rivolto agli esercenti che vogliono commercializzare tali prodotti, a pagamento.

L’attività dei micologi non si esaurisce qui. Spiega Paola Sfacteria, direttore della struttura complessa di igiene degli alimenti e della nutrizione dell’Azienda Sanitaria: “I nostri esperti assicurano consulenza ai presidi ospedalieri della provincia in caso di sospetta intossicazione da ingestione di funghi; tale consulenza è alquanto preziosa perché il tempestivo riconoscimento della specie ingerita è spesso determinante per la prognosi dell’intossicato e per attivare in tempi brevi la terapia più appropriata. Per questo motivo nel periodo di maggiore raccolta la nostra Asl ha attivato un servizio di pronta disponibilità 24 ore su 24 a partire dal 1 giugno e sino al 30 novembre”.

Riguardo alle attività preventive, che interessano direttamente la cittadinanza, nel già citato periodo di pronta disponibilità sulle 24 ore (dal 1^ giugno al 30 novembre) l’ispettorato micologico effettua il controllo gratuito dei funghi raccolti dai cercatori privati e destinati all’autoconsumo. I controlli sono effettuati da esperti micologi, i Tecnici della Prevenzione Franco Gatti, Lorenzo De Andreis, Marco Giordano, Monica Podestà e Fabio Franchelli, dal lunedì al venerdì, dalle 12 alle 13 o previo appuntamento nelle sedi di: Savona (in via Collodi, 13, telefono 019 840.5911-912), Albenga (in via Trieste, telefono 0182 546.257-258) e Cairo Montenotte (ospedale San Giuseppe in viale Martiri della Libertà, telefono 019 500.9619 oppure 019 8405911).

“Di funghi si muore oggi come in passato: la conoscenza e l’applicazione di pochi e semplici consigli, consentirà il consumo ‘sicuro’ di un prelibato frutto della terra”.

Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito aziendale www.asl2.liguria.it alla pagina Home / Servizi territoriali / Prevenzione / Igiene degli alimenti e della nutrizione / Ispettorato micologico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.