IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rari Nantes Savona, buon pareggio nella prima partita stagionale in Coppa Italia

I biancorossi hanno dato vita ad una combattuta sfida con il Bogliasco: 6 a 6 il risultato finale

Bogliasco. Comincia con un positivo pareggio la nuova stagione della Rari Nantes Savona, che si presenta al via di questa nuova annata sportiva con una formazione molto ringiovanita. Nel primo impegno del girone iniziale di Coppa Italia i biancorossi hanno impattato 6 a 6 alla Vassallo di Bogliasco contro i padroni di casa, in una partita caratterizzata da tanta tensione, a testimonianza della voglia delle due squadre di fare risultato.

A sbloccare l’incontro sono gli ospiti, subito avanti al primo affondo con Lorenzo Bianco. A metà parziale ci pensano gli ex di turno Roberto Ravina e Sasha Sadovyy a confezionare l’1 a 1, con il primo a servire ed il secondo a finalizzare. Poi per un tempo e mezzo gli attacchi latitano e solo a 13” dal cambio vasca arriva l’acuto dalla distanza di Gambacorta che vale il primo vantaggio locale.

La sterilità offensiva delle due squadre prosegue anche nel terzo quarto, o almeno per metà di esso. Questa volta è il savonese Milakovic, in superiorità, ad infrangere l’astinenza, imitato poco dopo dal bogliaschino Puccio, alla cui rete segue il primo accenno di rissa di una gara via via sempre più calda, e il nuovo pareggio ospite firmato ancora da Lorenzo Bianco.

Gli ultimi otto minuti sono un vero turbine di emozioni. Bogliasco va avanti con Lanzoni ad uomo in più ma Milakovic e Giacomo Novara (al termine di un’azione contestata nella quale Fracas è costretto ad abbandonare l’acqua con una ferita all’occhio sinistro) ribaltano la situazione nei due minuti successivi. A 90 secondi dalla fine i ragazzi allenati da Angelini sono avanti 5-4 ma a quel punto succede di tutto. In un clima infuocato Guidaldi sotto misura ristabilisce la parità, Corio con una bomba da fuori perimetro riporta avanti i suoi ma è di Alessandro Di Somma la firma che a 38” dalla sirena sancisce il 6 a 6 finale.

La Rari tornerà in vasca domani mattina alle ore 11 contro la Pallanuoto Trieste, mentre alle 15, nell’ultimo incontro in programma, affronterà la Canottieri Napoli.

Il tabellino:
Bogliasco Bene – Rari Nantes Savona 6-6
(Parziali: 1-1, 1-0, 1-2 3-3)
Bogliasco Bene: Prian, Ferrero, A. Di Somma 1, Fracas, Lanzoni 1, Ravina, Gambacorta 1, Monari, Guidi, Guidaldi 1, Puccio 1, Sadovyy 1, Di Donna. All. Magalotti.
Rari Nantes Savona: Soro, Patchaliev, Del Vecchio, Ghillino, L. Bianco 2, Corio 1, Piombo, Milakovic 2, G. Bianco, G. Novara 1, E. Novara, Colombo, Missiroli. All. Angelini.
Arbitri: Severo e Petronilli. Giudice arbitro: Costa.
Note. Superiorità numeriche: Bogliasco 2 su 9, Savona 2 su 10. Uscito per tre falli Sadovyy nel terzo tempo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.