IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte Morandi, i doni di Croce Bianca Savona: cibo per i soccorritori e giochi per i bimbi sfollati

I militi sono impegnati in un servizio di supporto, garantendo la mensa alle persone che stanno lavorando nel luogo del crollo

Più informazioni su

Savona. Focaccia per i vigili del fuoco e i membri delle forze dell’ordine ancora al lavoro nell’area del ponte Morandi, giocattoli per i bambini sfollati del centro Buranello. Sono questi i doni portati in questi giorni dai volontari della Croce Bianca Savona a Genova, a tre settimane dal tragico crollo.

I militi della pubblica assistenza savonese, infatti, sono impegnati in questi giorni in un servizio di supporto alle varie forze impegnate sul campo, lavorando nella mensa di uno stand di Anpas. Due, in qualche caso tre volontari, su due turni da 7-8 ore al giorno l’uno.

E accanto allo spirito di servizio, il grande cuore di Croce Bianca ha voluto anche donare un sorriso, per quanto possibile, a chi è stato toccato dalla tragedia. E così i militi hanno chiesto alle titolari di New Disneyland – Giocattoli Quaglia, negozio di Savona, se era possibile regalare qualche giocattolo ai bambini sfollati attualmente ospiti al Buranello: le due sorelle proprietarie del negozio (a loro volta note in città per la loro costante partecipazione ad iniziative solidali) non se lo sono fatte ripetere due volte e hanno donato un gran numero di giochi, per varie fasce d’età.

Oggi, invece, i volontari di Croce Bianca si sono tramutati in “pony express” per le persone che stavano lavorando al ponte, recapitando loro diversi chili di focaccia donata dal panificio Grosso di via Montenotte o acquistata grazie a un contributo economico della gioielleria Delbono di Vado Ligure (da cui è partita l’idea).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.