IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte Morandi, De Vincenzi (Pd): “Rafforzare il Santa Corona per superare l’emergenza sanitaria”

L'esponente Dem in Consiglio regionale: "Il centrodestra annacqua l'impegnativa in zona Cesarini..."

Ponente. “Rafforzare il Santa Corona, a fronte dei gravi problemi viabilistici causati dal crollo del ponte Morandi”. A chiederlo è il vicepresidente del Consiglio regionale e consigliere del Partito Democratico Luigi De Vincenzi, intervenendo in aula a seguito della presentazione degli ordine del giorno del Pd.

“La tragedia del Morandi – precisa l’esponente del Pd – rischia di avere forti ripercussioni sul diritto alla salute dei cittadini del ponente ligure. L’attuale complessità dei collegamenti con il San Martino, ospedale di riferimento regionale, rappresenta infatti un grave problema, soprattutto per i casi emergenza-urgenza sanitaria di questa fetta di territorio”.

“Il servizio di elisoccorso di notte non funziona e visto che possono verificarsi, in contemporanea, anche più emergenze sanitarie che richiedono un trattamento immediato, serve una soluzione che garantisca rapidità di intervento. Per tutte queste ragioni credo sia indispensabile rafforzare ancora di più l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, potenziando le specialità esistenti sia in termini di personale che di servizi all’utenza. Parliamo di un Dea di II livello che serve le province di Imperia e Savona che era stato individuato come tale proprio per la sua baricentricità”.

“Il Santa Corona è infatti oggi l’unica struttura che sia in grado di rispondere all’emergenza-urgenza di tutto il ponente ligure. Bisogna potenziare il Dea di secondo II livello a Pietra Ligure completandolo con la cardiochirurgia e valorizzare le grandi potenzialità che l’ospedale già ha: solo così possiamo mettere al sicuro tutto il ponente ligure. Purtroppo, oggi in aula, la maggioranza di centrodestra, piuttosto di votare l’impegnativa chiara e precisa proposta dal Pd ha scelto di presentare e votare un emendamento generico che lascia libera la Giunta da future responsabilità e decisioni” conclude il consigliere Dem.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.