IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte Morandi, De Paoli (Lega): “Modificata la normativa sugli interventi di tutela sociale ed eventuali demolizioni di immobili”

"Per gestire in maniera efficace e il più celere possibile gli interventi di tutela sociale (indennizzi etc.) e le eventuali demolizioni degli immobili nella zona rossa"

Regione. “Via libera della 4^ commissione regionale ambiente e territorio alle modifiche della normativa sui programmi regionali di intervento strategico (Pris) che si sono rese necessarie e urgenti per superare l’emergenza conseguente alla sciagura del crollo del ponte Morandi”. Lo ha annunciato oggi il presidente della 4^ commissione consiliare, Giovanni De Paoli (Lega).

“In sostanza – ha aggiunto De Paoli – abbiamo voluto ampliare la legge 39/2007, inizialmente prevista per gli interventi sulle opere infrastrutturali ritenute prioritarie, anche agli eventi calamitosi non riconducibili soltanto a fenomeni idraulici e idrogeologici. Infatti, per gestire in maniera efficace e il più celere possibile gli interventi di tutela sociale (indennizzi etc.) e le eventuali demolizioni degli immobili nella zona rossa occorre intervenire con questo strumento normativo. Inoltre, con le integrazioni approvate oggi si prevede che, anche in caso di interventi di demolizione o ricostruzione di infrastrutture nazionali/regionali strategiche, la Regione promuova la definizione del Pris per la realizzazione di tali opere”.

“Ringrazio tutti i consiglieri commissari, di maggioranza e di opposizione, che hanno votato all’unanimità il nuovo disegno di legge proposto dalla giunta. Il testo del disegno di legge sarà discusso domani durante la seduta straordinaria del consiglio regionale insieme al consiglio comunale di Genova per l’approvazione definitiva e l’immediata entrata in vigore con la formula dell’urgenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.